Sto cercando di conoscere quando ci fu il primo Rave party in italia...

[b][COLOR=Magenta]Storia della tekno

Free tekno è il nome dato alla musica che si suona principalmente nei free parties in Europa. La differenza tra tekno e techno è nata per distinguere i due generi musicali. La tekno infatti è più veloce, dai 170 ai 200 bpm ed è caratterizzata da un basso pulsante e ripetitivo (kick drum).

La storia della tekno ha inizio assieme allo sviluppo dei teknival nei primi anni ’90, sin da quando molti degli organizzatori e molti dj iniziarono a produrre la loro musica. la tekno si sviluppa con l’influenza di molti generi come l’hardcore, rave, jungle, gabber e techno, prendendo una direzione più dark. Enfasi particolare è posta sui frammenti e sui campioni provenienti dalla TV e dai film, che sono sistemati in maniera strategica all’interno delle tracce musicali.

La tekno è prodotta con tutto ciò che è disponibile: drum machines, sintetizzatori e tastiere, come con i programmi musicali (Qbase, Fruity loops, Reason ecc.). Negli ultimi anni anche i computer portatili vengono usati nei live come nei dj set, per la loro capacità di integrare diversi strumenti e diverse funzioni.

I Tekno producers venivano da molti posti diversi come Inghilterra, Olanda, Italia, Francia e Repubblica Ceca. Sin da quando il “movimento”divenne molto numeroso in Francia, si formarono molti artisti ed etichette discografike ; sviluppandosi questo genere musicale veniva conosciuto con vari nomi come spiral tekno, hard tek, enimatek, tribetek (tekno-tribe per gli italiani) e hardcore francese (frenchcore).

Alcuni dei nomi più conosciuti di tekno compositori sono Crystal Distortion, 69db, FKY, Jack Acid, Spukkin Faceship, Les Boucles Etranges, Yale, Ixy, Psychospores, Curley e Sensory Overload. L’etiketta discografica Network 23 creata dai membri della Spiral Tribe divenne incredibilmente influente. Altre etikette includevano Hokus Pokus, Passe Muraille, Perce Oreille e Foxtanz.

La natura underground del movimento fa si che gli artisti non siano alla ricerca della fama o del successo finanziario, è uso nascondersi dietro diversi pseudonimi e cambiare spesso etiketta discografica. La Filosofia delle tribe e delle crew non è (di solito) la logica di profitto ma la potenza di un messaggio libertario.

Come si accennava la crew che più pesa nella storia della tekno e nella sua cultura è sicuramente la Spiral Tribe.

Spiral Tribe è il nome di una crew molto attiva nella prima metà degli anni ’90 (i cui membri sono tuttora attivissimi). Il collettivo formatosi nel west London viaggerà per tutta Europa e in nord America. La crew avrà una fortissima influenza sull’emergente subcultura tekno, i suoi membri diffonderanno le proprie spore musicali attraverso l’etiketta Network 23. Tra il 1990 e il 1992, la Spitral Tribe organizzò molti party, rave e festivals in spazi aperti e chiusi, di queste la maggior parte nel sud dell’Inghilterra. La più grande e più famosa fu il festival di Castlemorton Common nel Maggio ’92.

13 membri della tribe furono arrestati subito dopo il festival. Il processo divenne uno dei più lunghi e costosi nella storia giuridica britannica, durato 4 mesi (basterebbe qualsiasi processo italiano per battere il record!!) costò “ai contribuenti” 4 milioni di sterline.
[/COLOR][/b][COLOR=Magenta]Castlemorton probabilmente pose le basi per il [COLOR=Magenta]Criminal Justice Act del 1994 che introdusse forti restristioni e pesanti multe per quelli che venivano definiti “comportamenti antisociali” (osteggiata infatti da una rete di sound system e dai gruppi difensori delle libertà civili) nell’Inghilterra conservatrice e repressiva.
[/COLOR][/COLOR]el Marzo del ’93, dopo essere stati assolti da tutte le accuse relative a Castlemorton, la Tribe si muove verso l’Europa, facendo feste in città come Rotterdam, Parigi e Berlino. Negli anni che seguorino il collettivo organizzò party e Teknival in tutta Europa, quindi iniziò lentamente a disperdersi: molti membri presero residenza in Germania e Olanda continuando la loro attività di artisti o fondando altre etikette discografiche. Molti membri aderiscono individualmente ad altri sound system, organizzano eventi e seguono le loro strade. Dall’estate del 1994 molti Free Party furono organizzati dai membri della Spiral Tribe in tutta europa. Quando le feste erano “grosse” con un invito a partecipare a tutti i sound system e a tutti gli artisti, iniziarono ad essere chiamati TEKNIVAL.

I primi furono:
Montpellier, France. May 1, 1993.

Paris, France. June 19, 1993.

Berlin, German. June 26, 1993.

Berlin, Germany. December 31, 1993 at the Tachelessquat.

Hostomice, Czech Republic. July 28, 1994. First year of festival later known as CzechTek.

Vienna, Austria. August 27, 1994.

Vienna, Austria. December 31, 1994.

CzechTek, Czech Republic. July 26, 1995.

Rome, Italy. December 31, 1995.

Milan, Italy. May 11, 1996.

CzechTek, Czech Republic. July 26, 1996.

Vienna, Austria. September 14, 1996.

Prague, Czech Republic. November 30, 1996 at the Cibulka squat.

[b] Vienna, Austria. April 11, 1998.

tutto preso da questo mitico Blog:
http://teknosurf.wordpress.com/tekno-storia/#comment-124
[/b]