Sull'omicidio di Verona per una sigaretta rifiutata

http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_05/giovani_fermati_verona_e2042d52-1a82-11dd-b32c-00144f486ba6.shtml

  1. perchè tirano fuori che sono ultras? il messaggio è che gli ultras sono assissini?
  2. ma sti ragazzi hanno la faccia da nazi?

Beh… per essere Nazi non bisogna necessariamente averci la faccia: l’abito non fa il monaco… cmq conta il delitto che hanno commesso… e francamente spero che almeno stavolta la pena sia esemplare

Riguardo il fatto di essere ultras… imho non vuol dire niente… gente del genere non diventa violenta perché è ultras… anzi secondo me è vero il contrario… ovvero cercano un contesto ‘da branco’ in cui trovare la giustificazione dei loro atti… e poi, grazie a queste persone, ci va di mezzo anche la nomea degli ultras più tranquilli

cmq è proprio vero che la globalizzazione fa male… ormai lo dice anche Tremonti…
leggi un po’ qui:

la polizia sull tracce dell’assassino
Usa, rifiuta di dare una sigaretta
Donna 29enne uccisa a Baltimora
Dwan Shipley raggiunta da un colpo di pistola alla tempia.
Il delitto nella notte tra sabato e domenica scorsi

http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_05/baltimora_donna_uccisa_per_sigaretta_c0541ccc-1adb-11dd-b32c-00144f486ba6.shtml

Sì ma solitamente i nazi quanto meno hanno le teste rasate…questi sembrano tre babbi qualunque presi per strada…sarei curioso di sapere da cosa abbiano dedotto i giornalisti che siano nazi…
No perchè il messaggio che ho recepito io è: offrite le sigarette sempre perchè c’è un gruppo di ultras nazisti dietro l’angolo pronto a massacrarvi di botte…

non importa se sono ‘nazi’ o meno… non è che se hanno il ptentino da nazi o non lo hanno cambia qualcosa visto il delitto atroce (e per futilissimi motivi) che hanno commesso…
sta di fatto che cmq gravitavano nell’ambiente… molti giornalisti purtroppo (sbagliando) usano le etichette per semplificare… cmq per essere nazi non bisogna necessariamente radersi la testa heh! peraltro ci sono molti skin di sinistra che la testa se la radono pur essendo l’opposto dei nazi

cmq trovo assurdo che si parli di omicidio preterintenzionale: dopo un pestaggio del genere non se la possono cavare dicendo che non volevano ucciderlo!

Infatti era il mio dubbio…ma ieri mettevano solo immagini di skinhead e basta…poi compaiono sti tre pirla…potrei sbagliarmi ma domani o dopo nessuno parlerà di nazi…

Sarò contrastato da tutti ma bisogna ammettere, al di là della futilità dei motivi, che gli è andata di sfiga…

Gesto assolutamente da condannare. E certezza della pena (almeno 200 anni di lavori forzati a testa) per i colpevoli.
No alle eccessive strumentalizzazioni che non cambiano i fatti.

A Verona la situazione e’ davvero cosi’…

Premesso il fatto che a mio modo di vedere alcuni ambienti di destra e alcune tifoserie altro non sono che culle per lo sviluppo di una cultura dell’odio, dell’aggressione e della violenza spesso come mero divertimento, e che quindi è giusto vengano stigmatizzati/e ogni volta che ne capita l’occasione, sinceramente questa volta non riesco a vedere alcun tipo di nesso tra qualsivoglia gesto politico e la barbarie senza senso di quell’aggressione. E i titoli di giornali e telegiornali che leggo e sento in questi giorni mi lasciano davvero basito, come se l’importante non fosse cercare le ragioni di un gesto del genere, ma solo trovare una categoria da colpevolizzare.

Per non parlare della figura ridicola che sta appunto facendo certa stampa, che nei titoli parla di naziskin e due centimetri più sotto mette le foto di cinque persone normalissime, di cui solo una ha il cranio rasato (e manco tanto)…

Era proprio quello che intendevo dire con le mie due domande :slight_smile:

Lo skin in origine era apolitico, poi sono venute fuori le varie declinazioni. L’immagine di loro è rimasta all’incirca invariata. Il capello corto serviva per evitare d’esser presi per i capelli durante le risse, se mi ricordo bene.

Si… infatti svincolavo il capello rasato dall’appartenenza ad un tipo di ideologia

È che il naziskin è una forma più famosa del redskin.

Diciamo che solitamente si fanno notare di più… e non certo per le opere di bene!

E’ uno dei motivi. Agli inizi c’era anche una componente estetica che aveva radici nell’estremizzazione dello stile Mod e nel rifiuto per la moda beatnik/hippie.

Esattamente. Anche la classe politica nostrana ci sta dando dentro con le stronzate, stigmatizzando più la presunta appartenenza politica degli indagati che non il loro gesto criminale. Qualcuno ha parlato di “atto d’intolleranza gravissimo”: hanno accoppato un poveraccio per una sigaretta, 'cazzo c’entra l’intolleranza? E naturalmente hanno chiesto a Fini di dire la sua, lui se n’è uscito con la polemica sui “gesti politici più gravi”, Veltroni gli ha ribattuto piccato e blablabla… paese di merda.