Suspense

Il film non ha bisogno di commenti, è un capolavoro inquietante, ambiguo, sottilmente perverso. Il nuovo dvd Dolmen è di qualità abbastanza buona, anche se non eccelsa (l’immagine in bianco e nero è pulita ma non particolarmente brillante). Il formato è corretto (Scope originale), l’audio italiano è quello eccezionale dell’epoca. Da avere.

Per Corradino Kurtin (ATTENZIONE: LIEVISSIMO SPOILER PER CHI NON HA VISTO IL FILM): come si sa, sostanzialmente questo film si è prestato nel corso degli anni a due diverse interpretazioni. La prima attribuisce realtà oggettiva all’elemento soprannaturale (i bambini invasati dallo spirito perverso dei due amanti), la seconda riferisce le apparizioni e le visioni al vissuto soggettivo della protagonista (gli eventi come frutto della sua frustrazione sessuale). Io ho sempre privilegiato questa seconda lettura, che trovo molto più intrigante e polivoca. Tu come la vedi?

Possono rispondere anche i comuni mortali o ti interessa esclusivamente il parere del funesto dio dell’Etruria? :wink:

rispondiamo tutti in coro…
io ho sempre privilegiato l’elemento soprannaturale, anche se la seconda ipotesi è sicuramente quella morbosamente più intrigante…al recente raduno alle fiere di Reggio Emilia ho acquistato gli splendidi manifesti originali dell’epoca, per quanto riguarda il DVD Dolmen, qui in città (mortacci loro) ancora nessuna traccia…

In sostanza la duplice interpretazione è la stessa che molti han voluto leggere nel bellissimo romanzo di Henry James che l’ha ispirato.Personalmente le ho sempre prese per buone tutt’e due:si tratta senz’altro di una ghost story,ma è difficile negare che dietro alcuni particolari risvolti della narrazione la protagonista proietti le sue fantasie sessuali(il legame fra i due fanciulli ha connotazioni decisamente morbose).Un po’ come avviene,in maniera assai più esplicita,ne I Diavoli n°2 di Sinclair(che aldilà dei riferimenti al Servo di Losey ho sempre pensato presentasse non pochi rimandi al classico gotico di cui sopra).Bella notizia l’edizione in DVD,l’anno nuovo comincia bene. :cool:

In effetti tentare di diramare il tessuto di ambiguità testuale riconducibile alla matrice jamesiana credo che non conduca da nessuna parte.

Perdonatemi ma su kultvideo non c’è!

Su thrauma si:
http://www.thrauma.it/dettaglio.php?dettaglio=dvd&id=14995

…un po’ di elasaticità mentale ragazzo!:swat:

Anche su ibs.it. dvdweb.it…

http://www.internetbookshop.it/dvd/ser/serdsp.asp?shop=1&e=8032700994763
http://www.dvdweb.it/index.mv?1136830922_43C2A9CA0007A34C000058BE00000000_213.156.54.50+Scheda_DVD+PSV9255

il disco, pur presentando come extra solo le solite schede, è ben fatto…il video, dopo una partenza piuttosto sgranosa, migliora diventando un buon b/n…per i curiosi, questi i menu:

Deborah Kerr è folgorante come attrice e come donna…

Qui a Torino non sono ancora riuscito a beccarlo da nessuna parte,e sì che un videotecaro di mia conoscenza è più d’un mese che martella Cecchi Gori per farselo mandare.Ma i distributori che fanno,dormono?Poi si lamentano se l’home video è in crisi.

Anch’io ho difficoltà a trovarlo, ancora nada. Riproverò oggi in pausa, non vedo l’ora di sostituire la vecchia registrazione da tv.

Ne sono entrato in possesso ieri sera. Le mie papille (pupille) gustative sono orgasmicamente pronte alla degustazione.
(un ottimo 2:35:1, tra l’altro)

Comunque un paio di anni fa è uscito in bluray per Studio 4K, me lo ero perso ed ora è fuori catalogo…
mentre è uscito per Golem con la dicitura Sinister “Rimasterizzato in HD”.
https://www.amazon.it/Suspense-Rimasterizzato-Hd-Pamela-Franklin/dp/B01MTVQH5Q/ref=sr_1_1?s=dvd&ie=UTF8&qid=1498387722&sr=1-1&keywords=suspense

Piccolo capolavoro di Clayton, ancora oggi non adeguatamente conosciuto e apprezzato dal grande pubblico. Ma i cinefili “intenditori”, una volta visto, lo ameranno per sempre. In Italia abbiamo edizioni dvd avare di contenuti extra, mentre all’estero è ovviamente disponibile anche in pregevoli edizioni br, col magnifico bianco e nero ulteriormente valorizzato. Vedi www.dvdbeaver.com/film4/blu-ray_reviews_63/the_innocents_blu-ray.htm