The Big Bang Theory - Chuck Lorre, Bill Prady, 2007 -

Wiki
IMDb

Visto che Lunedì dovrebbe cominciare negli Usa la seconda stagione di questa divertentissima situation comedy colgo l’occasione di segnalarla a quanti non la conoscessero. La serie è ambientata nel bizzarro mondo dei Nerd, non i nerd vecchio stampo, ma il nerd moderno, con un lavoro certosino di caratterizzazione di ogni personaggio. Vestiario, modo di parlare, abitudini, vizi e svaghi sono descritti perfettamente da chi il mondo sembra conoscerlo proprio da vicino. Giocano sì coi luoghi comuni, ma meno di quanto si possa pensare: si va oltre lo stereotipo del brutto, secchione, senza una ragazza. O meglio, i personaggi partono proprio da una base del genere per poi evolversi e diventare molto piu sfaccettati, (auto)ironici e profondi.
Consigliata a tutti. Davvero carina. Dal creatore di Dharma e Greg.
Slogun, che mi è sempre sembrato sulla mia lunghezza d onda in merito, non dovrebbe perdersela.

sono a metà della prima stagione e posso dire con cognizione di causa che è una serie da vedere assolutamente :smiley:

all’inizio mi davano un po’ fastidio le risate che mettono dopo le battute, che era dai tempi dei jefferson che non le sentivo, poi non ci si fa più caso

come ha detto milanoodia la cosa che colpisce di più è la cura del dettaglio, ci sono delle finezze incredibili, detto da uno peraltro che non è che conosca tanto quel mondo e quindi è probabile che moltissime altre cose me le perda

molto divertente l’integrazione con internet, youtube, ebay e i social network in generale… ho appena visto una puntata che mi ha fatto piegato dal ridere

quella con il finale dei nerd cinesi che guardano il video messo su youtube da howard sul convengo di leonard e dicono “what a loser” :smiley:

Chi non lhai visto deve per forza vedersi anche Freaks and Geeks, l antesignano di Big Bang Theory che ha lanciato tutto il frat pack.

C’è da dire però che sono due serie tv molto diverse…
comunque avrò guardato The big bang theory stagione I e II almeno 3 volte…indubbiamente una delle migliori serie di sempre…
Roby l’hai già visto l’episodio con il cugino tossico? :smiley:

l’episodio con il cugino tossico è una delle vette, con sheldon preoccupato di penny che può sgamare la bugia andando sul sito di fiisca, in una pagina interna e scaricandosi il pdf :smiley:

Che puntata è quella del cugino tossico che non ricordo?
Si belva, F&G è totalmente diversa per impostazione, ma certe cose sono state un deja vu.

la puntata con DJ Qualls.

è quella in cui lei li invita a sentirla cantare in un locale e leonard si inventa la scusa che hanno un convegno di fisica proprio quella sera
solo che poi sheldon, che si sente coinvolto nella bugia, teme che lei li scopra andando sul sito dell’unversità e si inventa la contro-bugia del cugino tossico dicendole che leonard le aveva mentito per eviitargli l’imbarazzo
poi alla fine c’è sto cugino tossico che è in realtà un loro collega di fisica che fa anche teatro

Ma penny? Nessuno parla della creatura magica che è? Non bellissima, ma magnetica.

bè, per me è molto carina, poi il fatto che si interessi a sti nerd pur essendo una cameriera la rende simpatica

ma tu che sei un esperto mi sai dire perchè ancora oggi usano le risate dopo le battute?

Una risposta chiara non ce l ho, ma tutta la serie ha l aspetto di una classica sit com americana, come quelle che andavano un tempo. Poche ambientazioni (si sta quasi sempre nella casa dei nerd, quando si esce si va nella casa di penny, sulle scale, e poche volte altrove, comunque MAI fuori casa). I punti macchina sono quasi sempre gli stessi e raramente di ogni luogo si vedono tutte le stanze (vedi casa di Penny). Anche la durata è da sit com canonica. Quindi credo che anche le risate in sottofondo siano per seguire un percorso, un tipo di televisione, a cui lo spettatore è abituato e già questo mette lo spettatore a suo agio, portato a ridere perchè si sente immediatamente a casa, riconoscendo un format che lo ha fatto divertire mille altre volte.

fantastica anche la stagione 2

chi non ha visto questa serie deve provvedere immediatamente, senza se e senza ma

quando ho sentito concetto di “spoiler” di sheldon stavo male dal ridere

e anche la terza stagione se ne va, ho riso come un pazzo in queste 23 nuove puntate
appuntamento a settembre per la 4!

Ma visto che sono un babbo di minchia, mi ero perso bellamente il thread e quindi di conseguenza il tuo consiglio… :oops:

Beh, a tipo un anno dall’apertura del thread posso dire che sto rimediando: ho appena finito di vedere la prima stagione e sto cominciando la seconda al ritmo di almeno due episodi al giorno. Di solito la parola ‘capolavoro’ la si spreca anche per le peggio mediocrità, ma non è proprio questo il caso: BBT è una delle serie migliori che abbia mai visto!

Ho amici geek, ho tanti amici nerd, io stesso mi faccio vanto di appartenere alla versione “vecchia scuola” della categoria, e posso assicurarvi, garantirvi, che lo sforzo profuso nel rendere la serie dettagliata e realistica è davvero più che notevole. Ovviamente tante cose, dai comportamenti all’abbigliamento, sono enfatizzate per renderle ancora più caricaturali… ma molto di quello che si vede è puro, reale nerdismo al 100%. E aggiungo che secondo me gli sceneggiatori devono PER FORZA aver frequentato/vissuto quell’ambiente. Per forza. Più di una scena mi ha ricordato i discorsi che tuttora faccio quando mi vedo con gli amici con cui sono cresciuto… (dirò di più: vi posso giurare che uno dei miei migliori amici, quando era un po’ più giovane e disadattato, era pressoché identico a Sheldon! :D).

Serie grandiosa davvero, anche perché alla fine riesce a scherzare su/con un’intera categoria di persone senza risultare offensiva, e anzi evidenziando in maniera ironica e bonaria alcuni aspetti se vogliamo “drammatici” legati all’avere una personalità del genere.

ciao da un lurkone!

seguo BBT dalla sua uscita ed è una delle 3 migliori sit com di questi anni.
la terza serie comincia fiacchetta per me, ma verso la fine un po si ripiglia.

lieve OT: freaks&geeks ci centra poco e niente, e ancora meno col frat pack (inteso come stiller vaughn ferrell i wilson etcetc) che stiller quando è uscita la serie era già stufo di far film e praticamente il riferimento è solo perchè prodotta(girata!?) da apatow che ha fatto qualcosa con loro e la presenza dei freaks (rogen segel franco) che fanno qualche particina. forse ha lanciato la “apatow maphia” ma anche no visto che la serie non è stata molto apprezzata negli states. di serie simile a F&G è da poco finita COMMUNITY con un grande chevy chase, l’uomo piu diveertente d’america.
è innegabile il legame tra la “crew” di apatow e il fratpack eh.

bello BBT ma comunque sta storia dei nerd a tutti i costi adorabili e divertenti sta un po andando oltre e viene super utilizzata. vogliamo ritornare a giocare a D&D e ai videogame senza diventare per forza cool

Antesignano di F&G per le tematiche che tocca, anche se lo fa in modo completamente diverso.
Ma tra F&G e il mondo Apatow e Frat Pack il legame è indissolubile e non può essere negato. E’ sotto gli occhi di tutti.

Avendola passata in tv me la sono vista anche io, c’è da star male dal ridere!
Ovviamente il mio preferito è sheldon ma anche Koothrappali e Wolowitz non scherzano!
Solo che non ho capito a che serie si sia fermato…

non si è ancora fermato, adesso c’è la stagione 4 (la prossima è la 4x20) e sicuramente ce ne saranno altre

Aspe aspe, come non si è feramto? non lo danno più alle 20… quindi tu in che canale lo guardi? su sky?

che brutta fine che sta facendo questa serie
sono a metà della stagione 5 ed è diventata qualcosa di imbarazzante
le ragazze sono la causa principale di questa deriva senza speranza
dovevano avere il coraggio di chiuderla alla 4, questa è veramente una stagione pessima