The devil all the time - Le strade del male (Antonio Campos, 2020)

https://www.cinematografo.it/cinedatabase/film/le-strade-del-male/65106/

Visto ieri sera, ci sono dei film il cui soggetto non mi attira, per cui difficilmente me li guarderei. Ebbene, questo è riuscito a tenermi incollato allo schermo pur essendo di principio un film che, se avessi letto la trama in anticipo, avrei scartato a priori. E invece Campos riesce a coinvolgere lo spettatore, complice anche la voce off di Donald Ray Pollock, autore del best seller da cui è tratto il film. Grande cast con le facce giuste, anche Pattison mi ha convinto, sebbene la sua interpretazione a mio avviso si basi molto su quella di Joaquin Phoenix in The Master. Un mondo come il fondo di un secchio di acqua sporca, dove un crogiuolo di personaggi sbagliati cercano chi di redimersi, chi di proseguire in quello che fa pensando che sia il giusto. Un mix di Steinbeck e Faulkner filtrati da Arnaud. Da vedere (e recuperare il libro).

They all thought that they were talking to and getting direction from God, but it was The Devil All the Time.

1 Mi Piace

Ecco a cosa serve questo forum, se non leggevo le parole di almayer, è il tipico film che avrei saltato a piè pari.
Ieri sera con un pizzico di scetticismo l’ho fatto partire senza alcuna pretesa, ma poi lo storia incolla lì, i 35mm ti portano indietro nel tempo a cavallo degli anni '60 nell’america rurale più sudicia, fatta di brutti ceffi, gente povera e reduci di guerra.
Assolutamente da vedere! Le oltre due ore di durata non si sentono.

L’averlo visto prima di andare a dormire mi ha ha fatto ulteriormente adorare il finale liberatorio, con Arvin che sbadiglia e piano piano si addormenta redento da tutti i mali, con quella bella musica sui titoli di colda.

1 Mi Piace

PS: Il film è attualmente disponibile solo sulla piattaforma netflix, non mi risultano dvd o bluray italiani al momento.

Certo che il dubbio mi rimane che questo regista possa avere parentele con una nota regista siciliana…

1 Mi Piace

Grazie a Davide per la dritta doppia, dell’esistenza del film e della piattaforma ove reperirlo, ieri sera l’ho visto trovandolo incantevole sotto tutti i punti di vista: plot, locatio, interpreti, regia, sceneggiatura…
…certamente duro, diretto, immediato, a tratti brutale me splendido e molto scorrevole dall’inizio alla fine coinvolgendo ionteramente lo spettatore con tutti i suoi sentimenti perchè (a mio avviso) non si resta indifferenti a ciò che accade anzi (al contrario) ci si sente partecipi del tutto…

Definizione che rende perfettamente, secondo me, ciò che accade sullo schermo…
…cogliendoti, sovente, alla sprovvista…

??? :wink:

Lo consiglio, ovviamente e vivamente, a tutti… :wink:

1 Mi Piace