Totò contro i 4

-[COLOR=lemonchiffon]-[/COLOR]

Regia: Steno
Con: Totò, Aldo Fabrizi, Peppino De Filippo, Erminio Macario, Nino Taranto, Ugo D’ Alessio, Rossella Como, Nino Terzo, Carlo Delle Piane, Mario Castellani, Luciano Bonanni
Musiche: Gianni Ferrio
Data di Uscita: 07/03/1963

Martedì 19 Agosto ore 21,05 su Rai 3

E l’ultimo film in cui compaiono “I 4” cioè le quattro grandi spalle che hanno accompagnatoto Totò nella sua lunga carriera e quindi in questo film in un certo senso si chiude un cerchio. Le parti migliori del film sono senza dubbio quelle in cui appare Aldo Fabrizi, soprattutto la parte in cui:

E’ nel covo dei ladri di automobili e per convincerli a restituire l’auto del commissario interpretato da Totò li prende a schiaffi e quando arriva a Carlo Delle Piane dice “Aho! che io te raddrizzo il naso”

Bello, di gusto e divertente, semplicemente.:slight_smile:

spassosissimi anche i duetti con Nino Taranto

Bello, di gusto e divertente, semplicemente.:slight_smile:

spassosissimi anche i duetti con Nino Taranto

Struttura episodica con qualche buona gag, specie all’inizio. Poco e male utilizzata Macario, mentre Peppino, Taranto e Fabrizi hanno il loro spazio.

Il cliente che scambia Totò per una prostituta dovrebbe essere Mariano Laurenti, qui aiuto regista.