Una televendita molto avanti

Dato che stamattina il gatto della mia ragazza mi ha svegliato all’alba, mi sono alzato prestissimo e ho dato un’occhiata alla tv.
Sul canale M6 (per chi non lo sapesse vivo in Francia) ho vista una televendita abbastanza simile a quelle che passano la notte su Mediaset (sempre che le trasmettano ancora) dove venivano reclamizzati vari oggetti.
Un tipo con gli occhiali da sole cantava le lodi di una macchina per fare il pane.
Poi di un materasso gonfiabile.
Dopo ancora di un lettore di dvd portatile.
In quel momento ho capito che il tipo era cieco!! La mia ragazza mi ha poi detto che si trattava di un cantante sul viale del tramonto (una sorta di Aleandro Baldi francese anche se non ancora così fallito).

Trovo che affidare ad un cieco il compito di vendere un dvd player (del quale vanta l’ottimale resa video) sia un tocco di classe mica da ridere…

Francamente meglio un cieco che pubblicizza un dvd player che quell’ipertiroideo straobeso di Gerry Scotti che pubblicizza l’olio dietetico o il risino magro magro.

Shfizziòso!

Invece su una tv privata veneta c’è un tipo in giacca e cravatta che vende fondi di bottiglia spacciandoli per gioielli, disegni dell’asilo per opere d’arte e orologi preziosissimi che nemmeno i vu cumprà avrebbero il coraggio di proporre: tutto questo però con a fianco una super topona silente sempre a culo nudo