Università Di Cinema

Ciao ragazzi,scusate ma non so se l’argomento va bene in questa sezione,l’ho ritenuta la più opportuna…
Avrei intenzione di iscrivermi in un’università xdiventare regista o sceneggiatore; ho fatto le mie ricerche e ho trovato una moltitudine di università…!!
Da bravi cinefili come il sottoscritto,sapreste darmi qualche dritta sulla migliore???
Scusate ancora se ho sbagliato spazio!!

L’unica ‘università’ che realmente ti insegna a girare un film è il “Centro sperimentale per la cinematografia” che sta a Cinecittà… altre facoltà universitarie ti insegnano solo la teoria e la storia del cinema… chi più bene e chi meno bene… a meno che col proliferare di università che c’è stato in italia negli ultimi anni non abbiano davvero attivato qualche corso di ‘pratica’ cinematografica… io per mio conto mi dovevo laureare in storia del cinema… ma poi mi sono iscritto ad una scuola privata per imparare a girare, montare ecc ecc

Consiglio spassionato da uno che era seriamente tentato.
Fai altro e lascia che la passione per il cinema ti guidi all’interno di questo mondo infido e periglioso.
Penso che il miglior attestato di competenza cinematografica te lo possa dare solo la pratica sul campo…cosa che una scuola non ti garantisce affatto.

quoto parola per parola e aggiungo, inoltre, che ormai il “mitico” Centro sperimentale per la cinematografia da anni non è più ciò che era un tempo.
ho diversi amici che sono entrati, non uno mi ha consigliato di perder tempo ad entrare… quel posto non insegna più nulla, al massimo sfrutta manovalanza.
la cosa migliore che offre è la possibilità di entrare in contatto con personaggi giusti, questo sì.
ma la cosa può significare tanto, come anche nulla.

l’unica scuola del cinema è il cinema stesso.
guardare film e studiarli.
approfondirne gli aspetti tecnici.
sbattersi, anche. entrare in qualche set, sobbarcarsi qualsiasi ruolo.

inoltre: sperimentare il linguaggio in prima persona. ciò una volta era possibile solo a pochi. grazie alle nuove tecnologie che hanno -diciamo- democraticizzato il settore adesso è possibile a tutti la realizzazione di prodotti audiovisivi, la sperimentazione -anche in piccolo- è cosa fattibile.

poi certo entrare al Centro è sempre, cmq, una buona opportunità. ma sappi che siamo in Italia, ed entra CHI DEVE entrare.

P.S.: anche per la “scrittura” è la stessa cosa… e te lo dice uno che si è “accollato” vari stage di scrittura creativa e tecniche di ogni tipo.
la scrittura non te la insegna nessuno.

Vai all’estero… Ovunque ma non in Italia.

Magari in Spagna… ad Alicante, alla scuola dove insegna Castellari

La “scuola di Alicante” è un’appendice iberica dell’almeno a un tempo pessima NUCT di Roma, dove di fatto Castellari si occupa solo di corsi estivi… Lo stesso, per quel che ne so, insegna invece in pianta stabile nella sede di Roma-Cinecittà.

http://www.nuct.es/

Credo cmq che vivere ad Alicante aldilà del cinema porti sicuramente dei vantaggi…:cool:

Se interessa c’è un’altra scuola a Barcellona dove insegna Balaguerò…

http://www.ecib.tv/

Lo so… per questo avevo citato/suggerito solo quella di Alicante :cool: :wink:

Come sono le scuole private in materia?!
Costo?! Anni di corso?! Come ne sei uscito?!

Che però faceva girare uno-due corti all’anno ad ognuno dei propri studenti. Non so adesso, dato che negli ultimi due anni si è spezzata in due distinte scuole e dirigenze.

Rispondendo in generale al topic, io consiglio di fare altro (università -ma non studi sul cinema o sulla comunicazione!- o lavoro) e dedicarsi ad una scuola solo avendo poi tempo e soldi da sprecare (perchè al 99% finiscono in nulla sicuramente). Se il cinema interessa veramente è meglio fare da soli (corti o scrittura) e proporre i propri lavori alle produzioni, anche se poi i primi tempi solo per divenire assistenti.

Esistono comunque anche corsi pubblici, tipo a Bologna, organizzato dal Comune, della durata di alcuni mesi (mentre le private credo che durino tutte da 1 a 3 anni, e per i costi bisogna spendere alcune migliaia di euro annuali).

Ciao ragazzi, grazie per le risposte…!!!
Tutti quanti avete espresso il pensiero che era già insito nella mia mente…
Perciò adesso vorrei chiedervi un’altra cosa:se io volessi cominciare a girare xconto mio e sperimentare un po(tenendo anche conto che non ho mai preso in mano una telecamera…!!)che tipo di videocamera, a costi relativamente buoni e qualitativamente soddisfacente, mi consigliereste di acquistare???

Anch’io sono nella stessa condizione di DEEPRED, e mi iscrivero’ ad una facolta’ di teoria e storia del cinema, poi frequentero’ anche corsi privati o pubblici, frequentero’ set ricoprendo ogni ruolo, scrivero’ sceneggiature anche se non porteranno a niente (comunque ho gia’ scritto qualcosa… :)) e prediligendo, come si suol dire, la pratica alla grammatica.
Grazie di cuore per tutti i consigli che ci state dando, e concludo dicendo che se si ha una Vera Passione per il Cinema, la passione forte che mi ha fatto superare 5 duri anni di liceo, la si riesce ad esprimere, prima o poi.
Non e’ un illusione.
Basta non arrendersi mai, mettercela tutta e lavorare tanto.

La scuola di Castellari ad Alicante… ci andrei subito!

Ti consiglio anche una scuola di Stuntmen, so che ce n’è una a Roma, anche se il consiglio di andare all’estero, se proprio non vuoi rinunciare a studiare cinema, è da me condiviso.

Un consiglio: se scegli la strada della Università del cinema in Italia, trovati subito qiualche santo in paradiso se no è inutile.Fatiche,tempo e (tanti) soldi sprecati.

Castellari dice un gran bene delle strutture a disposizione ad Alicante.
Ci sono attrezzature di qualità, persone competenti e studenti molto motivati.
Mi raccontò poi che a fine corso girarono dei corti western molto belli.

Ragazzi ma per caso sapreste indicarmi il sito ufficiale dell’università di alicante o comunque pagine web che spiegano in maniera abbastanza dettagliata di questa uni??

Questo è il sito della sede romana della scuola…
http://www.nuct.com/
c’era anche il sito della sede spagnola (www.nuct.es) ma reindirizza sul sito italiano :confused:
cmq qui invece trovi altre info… a questo punto ti consiglierei di scrivergli una mail per chiedere ulteriori info sulla sede spagnola

alcuni articoli (in spagnolo):
http://blogs.periodistadigital.com/nuct.php/2007/01/17/p68334
http://www.costrablanca.es/?p=4187
http://www.elpais.com/articulo/Comunidad/Valenciana/Sombras/Ciudad/Luz/elpepuespval/20070910elpval_5/Tes/
http://www.e-valencia.org/index.php?name=News&file=article&sid=10419

cmq se ti leggevi meglio thread c’era già il link:
http://www.gentedirispetto.com/forum/showpost.php?p=170233&postcount=7