Uno Scomodo Testimone (P. Yates - 1981)

Titolo: Uno Scomodo Testimone (Eyewitness)
Regia: Peter Yates
Anno: 1981
Genere: thriller
Durata: 103 minuti
Paese: USA
Cast: Sigourney Weaver, William Hurt, Morgan Freeman, James Woods, Christopher Plummer
Produzione: Twentieth Century Fox

Link IMDB

Thriller molto pregevole e piuttosto originale, per trama ed ambientazione. Leggo che si tratterebbe di uno dei primi film, se non il primo, nel quale si fa riferimento alla lobby ebraica americana e non in termini propriamente positivi.
Il meccanismo narrativo è molto particolare e assai ben curato da Yates, che mette assieme tante diverse sfumature e dà un risalto pazzesco alla psicologia dei personaggi, pur senza lesinare in momenti di altissima (e finissima) tensione (si veda la scena dell’intruso a casa di Hurt o il finale con la caccia, sempre a Hurt, nella stalla dei cavalli)
Uno Scomodo Testimone non è comunque un film d’azione, ma di atmosfere, di dialoghi, di ottima fotografia (perlopiù notturna) e di spessore recitativo. Divertente rivederlo oggi anche per via del generoso cast di “giovani” attori (Weaver, Freeman, Woods, Hurt, Plummer). La Weaver, come al solito, ha fascino da vendere.

Dvd Koch Media di buona qualità ma privo di qualsiasi extra.