Unorthodox (Netflix, 2020)

IMDb
Wiki

miniserie di 4 episodi molto toccante e davvero bella, basata su una storia vera
ben realizzata e con ottimi attori, è una vicenda a dir poco angosciante, a tratti sembra quasi un horror
parla di una comunità ebraica ultra ortodossa e di questa giovane ragazza che non accetta la situazione
mi ha anche arricchito dal punto di vista culturale, posto che non avevo idea che esistessero simili realtà

Davvero bella serie, riesce a conciliare la drammaticità dell’argomento con le giuste atmosfere della vita berlinese. Attori molto bravi e situazioni verosimili

Bellissima e divorata in men che non si dica, quando ho letto le parole di robby “a tratti sembra quasi un horror” non ho resistito.
Storia davvero inquietante su un mondo parallelo che ahinoi esiste veramente.

Bella, davvero. Mi ha suscitato una tempesta di sentimenti: sconcerto, rabbia, commozione, gioia. L’incredibile bravura della protagonista e la particolarità del soggetto funzionano alla grande. La rinascita,rappresentata simbolicamente da una sorta di battesimo nel lago davanti alla villa nazista, la ricerca delle relazioni come punto d’appoggio per la ripartenza, la scoperta del bello come faro nella vita; tutti spunti messi in scena in maniera più che convincente là dove sarebbe stato più facile far virare il tutto su un piano più spettacolare e superficiale.
Ho incrociato questi ultraortodossi ebrei in un viaggio a Gerusalemme. Ricordo che rimasi inquietato quando al gate di Fiumicino un tizio vestito come quelli della serie in questione iniziò a dondolarsi ritmicamente di fronte ad una vetrata. Una volta in Israele chiaramente ne ho visti molti di più ma mi facevano meno impressione perchè lì ero a casa loro…

Una volta in Israele chiaramente ne ho visti molti di più ma mi facevano meno impressione perchè lì ero a casa loro…

Beh, se per questo NY & Anversa sono casa loro.

Comunque un’ottima serie, bella tensione ed angoscia, belle ed interessanti anche le locations. Parlando con un amico della stessa parrocchia, mi ha detto che in realtà molte cose sono esagerate, poi non so se lo dica per difendere l’insieme o meno. Comunque questo racconto pare allucinante, ma non è che nel Sud Italia 50-60 anni fa fosse molto diverso. E stendiamo un velo pietoso sulla maggior parte dei paesi arabi.

1 Mi Piace