Valbruna, l'Atlantide di Cattolica

Ma la comunità di bagnini presenti in forum non c’ha mai reso edotti di questo ennesimo Misteritaliano? Ne dovrebbero fare un dossier su Nocturno…

http://www.vallugola.it/storia/

3 Mi Piace

Eheheh… scommetto che l’hai sentita dall’intervista al sommozzatore.

Ti dico solo che quand’ero bambino, mio zio mi portava in moscone a largo delle costa in linea d’aria fra Gabicce Monte e Vallugola e mi mostrava queste lunghe formazioni rocciose descrivendoli come i moli della città sommersa di Valbruna, nelle belle giornate effettivamente si vedono queste formazioni rocciose, le vedi bene anche da google maps, subito dopo le linee delle scogliere e in altri punti della costa tra Gabicce e Vallugola

Realisticamente parlando l’unica fonte storica è una, non ricordo se un antica mappa o un libro che parla di questa Valbruna collocandole nelle mappe a largo di Gabicce Monte (la cui piazzetta si chiama appunto Valbruna).
Ci sarebbe tanto da dire al riguardo, Vallugola era porto romano, sul tetto del mondo c’era un tempio dedicato a Giove e a largo di Cattolica c’era anche la città sommersa di Conca la cui torre è segnalata in moltissime mappe.

image

Purtroppo a parte questo unico documento cartaceo non esiste altro su Valbruna, fecero anche un articolo su Focus anni fa, mostrando i caratteristici sassi che si trovavano nella striscia di mare Gabicce-Vallugola, un po’ come alla spiaggia rosa in sardegna, piano piano c’è chi se li è portati via, ancora molte case li hanno come arredi nei giardini, ma detto da me era un po’ l’antica ignoranza e superstizione che portava a dare spiegazioni mistiche a cose naturali inspiegabili :

image

Rimanendo sul discorso sassi, i più belli li aveva esposti il Bagno 24 da Peppo, non ci sono foto dettagliate, ma qui ai lati della foto in basso ne vedete un paio:

3 Mi Piace