Vermisat

Regìa di Mario Brenta, 1974
Con Carlo Cabrini, Maria Monti, Antonio Baessato, Giancarlo Badessi, Bruno Biasibetti, Alberto Borzi, Bruno Ciangola, Leila Durante, Maria Bianca Pinotto, Gualtiero Rispoli, Orazio Stracuzzi, Luciano Zanussi, Guido Spadea

Piccolo film su un emarginato che sopravvive a fatica nella periferia di una grande città raccogliendo vermi e rivendendoli (il vermisàt, per l’appunto).
Messa in scena di grande rigore e freddezza, peccato che il film sia semi-scomparso.

Un film atipico e controcorrente per l’epoca ambientato nella grigia periferia milanese. Ricevette dei premi e fu apprezzato dalla critica che non servirono a salvarlo dall’oblio. E’ stato trasmesso da Rai tre tantissimi anni fa, un film deprimente che ricordo poco.