Versus (Ryuhei Kitamura, 2000)

Sempre approfittando degli sconti di play.com sui Tartan Asia colmo questa mia lacuna. Per chi non lo conosce il film è pregno di combattimenti, sparatorie, musica metallusa, salti, voli, e tutto ciò che di più sborone si possa intendere. La trama è in realtà poca cosa, visto che tra zombie e reincarnazioni non si sviluppa più di tanto. Intrattenimento puro insomma, se non fosse che le due ore del film passano un po troppo lentamente. Quindi, ottima realizzazione, ma una sforbiciatina in qua e in la non avrebbe fatto male. Nonostante il film sia a lowbudget il sangue e gli altri effettacci non sono per nulla ridicoli.
Dvd, Tartan molto buono, lingua originale, subs inglesi, extra sottotitolati!

Visto ieri nell’edizione Gargoyle. Video e audio buono, quest’ultimo anche in DTS.
Il film parte bene, ma già dopo la prima mezz’ora ci si annoia, la trama scorre lineare, tra combattimenti, sparatorie ed effetti splatter, per circa 2 ore (troppe, doveva durare almeno mezz’ora in meno), senza suscitare particolari emozioni.

Ho anche o il dvd Tartan da tempo, ma non ho mai avuto l’occasione di guardarlo. Ciò che mi incuriosisce è che ha fan acaniti, e detrattori, appassionati di cinema orientale, che lo considerano una cagata colossale

Che è quello che succede un po’ a tutti i film di Kitamura: da una parte chi li osanna, dall’altra chi li critica ferocemente.
Una cosa cmq è certa: spesso sono troppo lunghi e quindi noiosi ed indigeribili.

Segnalo a @King_Ghidorah
Versus è l’opera che ha fatto decollare Kitamura, saranno 15 anni che non lo vedo ma ne ho un bel ricordo, c’è anche il BR arrow:

Sepolto nei meandri ho anche una promo vhs originale col solo trailer regalatami secoli fa da un collezionista giapponese.

2 Mi Piace