x Agentespeciale (of the dead)

Vedo con estremo piacere dalle tue ultime visioni che ti stai preparando psicologicamente al nuovo Romero.
(Escludendo zombi e 28 giorni dopo che hai già visionato)

Eccoti altri film per il tuo antipasto:

Essenziali:

La notte dei morti viventi
Il giorno degli zombi
Il ritorno dei morti viventi (O’ Bannon)
L’ alba dei morti viventi (remake)
Zombi 2
Non si deve profanare il sonno dei morti (chiedi lo al tu fratello)

Secondari:

Zombi 3
Virus (B. Mattei)
Shaun of the dead (lo trovi solo in inglese ma ne vale la pena)
Il ritorno dei morti viventi 2
Dead next door (solo in inglese)
Zombi holocaust
Zombi horror
L’ aldilà
Paura nella città dei morti viventi

Da evitare:

Il ritorno dei morti venti (quello del laserdisc, si chiamava così?)
After death
Killing bird raptors
Il ritorno degli zombi

Altri consigli sono benvenuti

Io vorrei apportare un piccola correzione a quanto scritto dal Megadirettoregeneraledigrancroce Swatt :lol:
VIRUS L’INFERNO DEI MORTI VIVENTI lo metterei tra i prioritari ma quello uncut,poi aggiungerei ZOMBI HORROR che ha pure il suo fascino anche se alcuni non lo han capito…per me è un cultone “il morso nella zinna dato dal bimbino zombi alla madre” dove lo mettiamo :smiley: poi aggingerei caldamente la quadrilogia dei resuscitati ciechi del grande Armando De Ossorio dalla Spagna con furore e anche un porno horror che in pochi conoscono LES DELIR DES SENS di Elisabeth Leclair con una scena psichedelica al max, con una marea di zombi in circolo che si inchiappettano delle donnine attaccate tipo Koala e con in sottofondo una musica …de pauraaaaa
questi eran quelli che mi premevan di piu …a dimenticavo…e chiedo venia, vedere anche LA MORTE DIETRO LA PORTA di Bob Clark violentissimo e cattivissimo.

Aggiornato il listone.

Ammetto di non aver mai visto “La morte dietro la porta” highly consigliato?

ovviamente dopo che già è stata vista la trilogia di nostro signore Lucio Fulci
1)L’ALDILà
2)PAURA NELLA CITTà DEI MORTI VIVENTI
3)ZOMBI 2

si direi che LES DELIRE DES SENS è consigliatissimo

e anche LA MORTE DIETRO LA PORTA :oops:

Ah, ricordo…allora l’ho visto pure io :stuck_out_tongue:

Ah, ricordo…allora l’ho visto pure io :P[/quote]

Modestemente te lo sottoposi io

Dimentichi Zeder e Braindead, il primo visto ieri sera.
Cazzo ma sai che figata girare un film tipo zombie però effettivamente come dicevi tu senza asseragliamenti ma valutando criticamente l’effetto che una convivenza forzata fra umani e zombie può dare, tipo: come mangiano quelli che sopravvivono tanti anni agli zombi?
La luce elettrica non c’è più giusto? Il pianeta è allo sfascio con pochi sopravvissuti quindi…
Che so gente che si organizza con giardini pensili al decimo piano e fa coltivazioni mirate.
Zero trasporti giusto?
Quindi ci si sposta a cavallo e così via, analizzando veramente un mondo in preda agli Zombie e dopo tanti tanti anni di convivenza fra umani e non.
E sopratutto zero finale positivo cazzo!
Il finale è tutto resta così come lo hai visto lungo il film non ci sono speranze, solo un nuovo modo di vivere ( per coloro che restano ovviamente)… :twisted: :wink:

L’ alba dei morti viventi (remake)
Di questo ti passo solo i primi dieci minuti, il resto è cosa vista sia su Zombie che su 28 giorni dopo :?

Secondo me After Death di Clyde Anderson alias Fragasso merita, va visto però non nella versione italiana ma in quella uncut ultragore mi pare olandese, o inglese, boh, a quest’ora da sbronzo concedetemi di perdere colpi!

Aggiungo:
Il ritorno dei morti viventi 3, il vero capolavoro di Yuzna a mio avviso!
La saga dei resuscitati ciechi di De Ossorio, a mio avviso la più bella e affascinante saga di zombi in toto, con delle atmosfere magistrali
Zombi Horror di Bianchi (il più brutto film di zombi in assoluto, da vedere insomma)
Le notti erotiche dei morti viventi (il film non è un granche ma ha un titolo stupendo e una colonna sonora da urlo!)

  • I 3 Re-animator

Per ora mi fermo

Le tue parole mi dilaniano il cuore… :frowning: :cry:

[quote=“Giorgio_Brass”]

Le tue parole mi dilaniano il cuore… :frowning: :cry:[/quote]

Quando c’è di mezzo troppa macumba macumbeira non mi piacciono

Carino,se non l’hai ancora visto recuperalo.
Aggiungo alla lista L’Occhio nel triangolo,Cimitero vivente,Morti e sepolti e La Lunga notte dell’orrore.E per certi versi direi che anche La Morte ha sorriso all’assassino ci può stare.

Le tue parole mi dilaniano il cuore… :frowning: :cry:[/quote]

Quando c’è di mezzo troppa macumba macumbeira non mi piacciono[/quote]

Si, ma c’è Jeff Stryker in stato di grazia come neanche nei suoi migliori porno uranisti… Pensaci… :mrgreen:

Bravo Corrado! Cimitero vivente! Come ho potuto obliarlo?

Anche se non è prettamente zombesco…
Ci sono alcuni elementi interessanti in “La città verrà distrutta all’alba”.

The stink of flesh, ne parlo qui:

http://www.gentedirispetto.com/phpBB2/viewtopic.php?t=3031