All Quiet On The Western Front - All'ovest niente di nuovo (Lewis Milestone, 1930)

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=31241

Segnalo l’uscita del bluray targato Universal del capolavoro di Lewis Milestone, imprescindibile.
Io l’ho acquistato e visto nel fine settimana.
Ovviamente sul film non dico null’altro… La qualità del bluray è ottima da un punto di vista del video (restaurato completamente), ma vi lascio alle recensioni di bluray.com e dvdbeaver.
La grossa pecca è l’audio italiano: si tratta infatti di un ridoppiaggio recente, davvero brutto. Al solito, il consiglio è di vederlo in lingua originale.

Il bd è accompagnato da un libro di 36 pagine in inglese (la traduzione si trova qui: http://www.homevideo.universalpictures.it/collection/index.php?idfilm=84757)

Tra gli extra:
Documentario sul Restauro dei Film Classici Universal; Documentario sui Film Vincitori del Premio Oscar; Introduzione dello Storico del Cinema Robertt Osborne; Trailer + DIGIBOOK IN LINGUA ORIGINALE DI 36 PAGINE CONTENENTE L’INTRODUZIONE DI LEONARD MALTIN, LE NOTE DI PRODUZIONE

Recensioni:

http://www.dvdbeaver.com/film2/DVDReviews28/all_quiet_on_the_western_front.htm

http://www.dvd-store.it/DVD/Blu-Ray/ID-39404/All-ovest-niente-di-nuovo-Collector-s-Edition.aspx

Quanto l’hai pagato? Pensa che ne stanno facendo un remake stile action-movie:

http://www.imdb.com/title/tt1016150/

No comment…

Ovviamente consiglio caldamente la lettura dello splendido omonimo libro di Erich Maria Remarque.

12,29 euro su Amazon

http://www.amazon.it/AllOvest-Niente-Nuovo-Blu-Ray-Libro/dp/B006POGWK2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1332407074&sr=8-1

Confermo questa pecca notevole anche nel dvd italiano Universal, collana War collection. Ho visto comunque il film in lingua originale.

Il film è proprio bello, non sembra affatto girato nel 1930. Forse è un tantino lungo (128’), ma la storia regge bene fino allo splendido finale, che mi ha emozionato.

La rappresentazione della guerra non è per niente idilliaca: fango, fame, sangue, topi… personaggi ben caratterizzati (il grande Kat su tutti) e ottime scene di battaglia (qua e là velocizzate, ahimé) girate palesemente coi soldi.

Da vedere.

Bellissimo davvero, vorrei rivederlo perché lo manco da un po’. E sì, il ridoppiaggio italiano è atroce.
A me non dispiacque neanche il remake del '79 “Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale”, con Richard Thomas, Donald Pleasance ed Ernestone Borgnine nel ruolo di Kat.

Pensa che la versione originale durava tre ore…
Sarà mai recuperata per qualche edizione in home video?

Grandissimo film, comunque, ho il blu ray da tempo ma non l’ho ancora rivisto. Ho solo controllato il master e, per le poche scene che ho visto, devo dire che la qualità video è eccellente.

E’ fedele al libro?

Finalmente visto ieri sera, incredibile che un film di guerra del 1930 posso ancora avere un forte impatto emotivo e visuale, nel senso che uno dopo Idi i smotri, Hamburger Hill, Saving Private Ryan & co. pensa di averle viste tutte, e non ti aspetti questo. Soprattutto le scene in trincea sotto il bombardamento, che ho dovuto abbassare il volume da quanto le esplosioni mi stessero entrando in testa senza sosta. Bellissimo, un film girato sia in sonoro sia in muto (per i cinema che ancora non si erano adattati), costato un patrimonio (1.25 milioni di dollari) all’indomani della crisi del 29, girato in California ma con un sacco di reduci tedeschi della guerra; da brividi la scena iniziale col “cattivo maestro” che incita i poveri studenti. Vietato in Italia & Germania fino al 1956 (disfattista), uno di quei fiilm da far vedere nelle scuole. Evidente l’influenza di certo cinema espressionista tedesco.

3 Mi Piace