An American Crime (T. O'Haver, 2007)


http://www.imdb.com/title/tt0802948/

Dato che qui manca il topic riciclo quanto scrissi altrove diversi anni fa su questo film

Molti di voi hanno probabilmente visto “The Girl Next Door” o hanno letto il romanzo di Jack Ketchum.
Questo film racconta la stessa storia, la storia della povera Sylvia Likens, torturata fino alla morte per settimane da una donna che la ospitava e dai ragazzini del quartiere.
È una storia vera, avvenuta negli anni '60 e considerata come il crimine più terribile mai commesso ai danni di una sola persona in tutta la storia dello stato dell’Indiana.
Il romanzo di Ketchum (e il film omonimo) sono abbastanza furbetti nel senso che prendono una storia vera e la raccontano come se fosse una storia di fiction, aggiungendo dettagli morbosi che non sono accaduti realmente (la storia del saldatore -o del ferro da stiro, nel romanzo -) ed omettendone altri (la bottiglia di Coca Cola, la coprofagia…).

“An American Crime” è immensamente più bello e riuscito di “The Girl Next Door” anche solo per la bravura delle due interpreti principali: la grandissima Ellen Page (nei panni della povera Sylvia) e Catherine Keener (nei panni dell’aguzzina).
Tutto viene raccontato molto meglio, c’è una vera regia e una vera sceneggiatura dietro, vengono evitate cretinate come il prologo e l’epilogo del film tratto da Ketchum o il finale “revenge”.
“An American Crime” ha una confezione più bella e curata, ha una struttura più solida (il film si apre e si chiude col processo e le informazioni che vengono date sul caso sono vere, ci sono pochissime licenze) ed è più emozionante.

Ve lo consiglio, è un film bellissimo ma fa molto male (più di The Girl Next Door, secondo me).

Il dvd americano è molto buono.

Chi volesse sapere qualcosa in più sulla storia vera della povera Sylvia trovo su wikipedia una pagina molto dettagliata: http://en.wikipedia.org/wiki/Sylvia_Likens
Anche quella sulla sua aguzzina è ben fatta: http://en.wikipedia.org/wiki/Gertrude_Baniszewski

Molto interessante grazie. In Germania è uscito anche in BluRay ma è privo di subs inglesi. Al contrario c’è un DVD spagnolo che ha audio e sottotitoli inglesi e credo che indirizzerò il mio acquisto su questa versione. Durata indicata 94 minuti.

Il dvd americano in mio possesso ha i sottotitoli in inglese, ho controllato ora se può servire…

Appena finito di vedere. Rispetto a Girl Next Door c’è meno spazio a scene sanguinolente (almeno da come mi ricordo), è il senso d’impotenza che regna. I ragazzi che si rendono protagonisti della sordida storia forse sono addirittura peggio della Gertrude (Una MILF anni '60 ante-litteram per certi versi), è bestiale la leggerezza delle loro azioni, quasi un atteggiamento irreale.