Batman (Tim Burton, 1989)

abcde

Bellissimo film!! Burton ebbe praticamente tutti contro (i fan che non ritenevano Keaton adatto, Keaton che non voleva essere citato dopo Nicholson, le voci di un Batman gay per la presenza della soundtrack di Prince, le battutacce per la scelta di Kim Basinger per smentire l’omosessualità del personaggio e altre stronzate).

Il risultato è eccellente: le mie scene preferite sono quelle dell’irruzione di Jocker nella galleria d’arte con battute del tipo “fategli la barba!” e Bruce Wayne che cerca il modo di confessare la sua identità.

Visto al cinema ed altre svariate volte, a me è sempre piaciuto soprattutto grazie a al Joker di Jack, nel 1989 anno in cui ero in 4° superiore, ricordo che fu un vero evento questo film per non parlare del merchandising delle magliette, praticamente avevamo tutti quanti la t-shirt con il pipistrello, ed io per fare lo sborone avevo anche quella del joker con la sua faccia su un bersaglio.

Rivisto ieri sera da un passaggio Sky dopo davvero tanto tempo, devo dire che mi ha fatto un impressione decisamente diversa dalla prima volta. Non è che non mi sia piaciuto, ma l’ho trovato così, un po’ troppo ingenuotto. Certo l’interpretazione di Nicholson salverebbe qualsiasi pellicola, e contemporaneamente metterebbe in imbarazzo qualsiasi attore, ma devo dire (e spero che Alexscorpio non me ne volgia) che Michael Keaton ne esce davvero con le ossa rotte, con quella sua faccia da babbione non mi piace proprio per la parte di un eroe così tormentato. Di gran lunga meglio farà Christian Bale. Bellissima Kim Basinger, che in effetti non si capisce come possa essere attratta da un Bruce Wayne così male in arnese fuori dalla tuta muscolarizzata di Batman.

Forse dimentichi il pacco di miliardi che aveva in banca? :smiley:

Il miglior Batman cinematografico,secondo me, ma forse sono troppo di parte,perchè ci sono di mezzo ricordi affettivi: lo vidi al cinema proprio in quel 1989, facevo la quarta elementare e per me guardare quel film aveva segnato una specie di svolta o per lo meno aveva consacrato la mia totale adorazione per Jack Nicholson, che già adoravo…ma un questo film mi aveva mandata totalmente in tilt, per la sua bravura e per il suo fascino estremo,tanto che odiavo il personaggio di Batman,ma in generale i buoni li ho sempre snobbati,nei film,nelle serie,nei fumetti ecc…
Colonna sonora di Prince impeccabile, ho il vinile comprato anche prima che uscisse il film…
Bravissima Kim Basinger

Beh, se keaton ha la faccia da “babbione”… che dire di Bale che, di “faccia non ne ha proprio”? Una sola espressione… sempre la stessa… comunque Venticello, è questione di gusti… io torno a ripetere che per me è il miglior Batman, ovviamente insieme al secondo capitolo che, forse lo supera addirittura… ora comunque si vociferava nei fan club dove sono iscritto che Burton vorrebbe concludere la “trilogia”… ovviamente adeguandosi all’età di tutti i vari attori, in primis Keaton che dovrebbe fare una parte nel nuovo “Robocop”… e, per “l’attrazione” di Basinger… beh, bisogna pensare che era tutto scritto nella sceneggiatura, un po come in quei film dove c’è una ragazza, “non proprio da buttare via” che stà con una controparte… non proprio all’altezza… vedi Marisa Tomei con Joe Pesci in “Mio cugino Vincenzo”, anche se li era una commedia… non dimentichiamoci che, in questo Batman, c’è una forte componente anche “grottesca”… per cui, a mio pare ci puo’ stare… poi, “de gustibus non disputandum est” !!! :smiley:

//youtu.be/VRqa47-jv0M