Benigni: vengo a SanRemo se mi danno...

…i diritti su tutto il materiale Rai in cui compaio a perpetuam.
Io gli darei un calcio in culo…voi che ne pensate ?

Benigni non è diverso da qualunque altro personaggio televisivo. Di levatura culturale di molto superiore alla media, conosce la Divina Commedia a memoria ma rimane pur sempre un personaggio televisivo.
E se può fare ciò è perchè tanti glielo hanno permesso perchè porta audience e quindi spettatori. In questo non è assolutamente diverso da qualsiasi altro uomo/donna di spettacolo.

Che come provocazione mi pare giusta. È il minimo che potrebbe chiedere per andare in quella merda che è Sanremo. Senza contare che la presenza di Benigni è spesso stato il motivo fondamentale per cui tanta gente si è sintonizzata su una trasmissione che altrimenti non avrebbe mai visto. Detto ciò, Benigniè uno po’ che si è perso, da anticlericale e` diventato, purtroppo, baciapile.

mah, a me sembra il vergognoso tentativo di mettere le mani gratis su oltre 600 ore di trasmissioni televisive, che verrebbero per sempre sottratti agli italiani affinchè ne disponga a piacimento. Sarebbe una cosa a dir poco pericolosa se anche altri artisti decidessero di essere pagati in tutto o in parte in questa maniera, ci sarebbe chi ne approfitterebbe per far scomparire per sempre lavori ed apparizioni che non gli sono più gradite.

Certo che se continuano a darglieli tutti sti soldi…mentre c’è mezza italia in cassa integrazione, cazzo.

In effetti io ho questo sospetto su Benigni…per me ci sono cose del passato che lui non ama piu molto, tipo quando andava nelle trasmissioni tv e faceva veri e propri macelli (tra l’altro quello è stato il Benigni piu divertente in assoluto) del resto Benigni è cambiato moltissimo, non è piu il vecchio dissacratore di un tempo e forse quelle sue estreme esagerazioni non le ama più tanto…infatti oggi e diventato molto piu pacato e “intelletuale” se vogliamo.Per me i diritti lui cerca di pigliarseli proprio per questo motivo.

a parte la connessione tra le due cose che non ha senso, è un discorso che si potrebbe applicare a calciatori, piloti di F1, moto, gente dello spettacolo…

Mi hai tolto le parole di bocca.

Lo stesso, direi. Ma forse è solo un pretesto per non andarci.

Io direi che è palese che sia un pretesto per non andarci

Ma alla fine pare che vada… però con cosa lo hanno pagato? Spero non con i diritti… un Benigni versione Celentano con la Nicoletta Braschi che decide se e come editare i suoi dvd non ci terrei proprio a vederlo… già non lo sopporto più nella versione buonista dell’ultimo decennio… in versione celentanesca sarebbe anche peggio!

AGGIORNAMENTO

Mi rispondo da solo… tutto questo è assurdo… mi fa piacere che Aldo Grasso sia d’accordo con me… mi inquieta non poco invece il fatto di essere d’accordo, penso per la prima volta, con Gasparri!

Ancora proteste per il milione a bonolis e la «svendita» al comico
Lo scontro su Benigni
Diritti dvd ceduti dalla Rai per 350 mila euro. Cda spaccato. Gasparri: «Pensi ai cassintegrati»

http://www.corriere.it/spettacoli/speciali/2009/sanremo/notizie/benigni_sanremo_scontro_1bbf0ae2-fbf8-11dd-af22-00144f02aabc.shtml

IL COMMENTO
Rai, l’errore del lodo Benigni
La cessione dei diritti dvd in cambio della presenza a Sanremo

http://www.corriere.it/spettacoli/speciali/2009/sanremo/notizie/sanremo_benigni_grasso_0af6cf5a-fbf9-11dd-af22-00144f02aabc.shtml

Beh, che c’è di male? Pensi ad un problema reale e sei preoccupato per le situazioni problematiche di parecchi lavoratori. Anche se

.

A che pro mi citi?

Leggi il mio post ed il precedente di Steed. Penso sia chiaro.
O forse volevi un ambasciata prima?

Non c’entra però c’entra.

`http://www.youtube.com/watch?v=Ou8zqqu4IQE

E alla fine c’è andato. A me è pure piaciuto.