Ci risiamo, vero Provvidenza? (Alberto De Martino, 1973)

Anno: 1973
Cast: Tomas Milian, Carol Andrè, Gregg Palmer
Durata: 92 min.
Regia: Alberto De Martino

FX, domenica 6 maggio alle 9:25

“Per poter sposare l’amata Pamela, Provvidenza deve trovare mezzo milione di dollari. Ne combina di tutte per riuscirci.”

Non è all’altezza del primo film, ma Provvidenza è cmq un gran personaggio…
certe trovate sono carine, altre davvero irritanti…

come al solito, però, le musiche di morricone valgono da sole il prezzo del biglietto e Carol Andrè qui è più bella che mai!

Allucinanti, tutte quelle trovate, ma di chi erano opera???il trenino e’ un spettacolo della natura , cosi’ come la colonna sonora :wink:

Qualche info sulla qualità del dvd della 01 si puo avere?

Secondo me “il secondo capitolo” non è malaccio…anche se non sono mai riuscito a vedere il primo…:mad:
Ne ho un buon ricordo insomma…e con un T.Milian molto versatile…

No, ma anche a me è piaciuto molto (e moltissimo è piaciuto a mio fratello), trovo solo il primo più “credibile”, se così si può dire…

La trovata surreale della banca costruita in mattoncini lego in “Ci risiamo…” è qualcosa di GE-NIA-LE!!!

Una delle trovate migliori alle quali io abbia mai assistito in un film!

in uno dei due episodi c’è anche paolo ferrari che fa la parodia della pubblicità della dixan traslata sulla colt (o il winchester, non ricordo): “Signora, scambierebbe la sua pistola colt con due pistole di un’altra marca?”. una trovata molto carina.
nel complesso, però, mi sembra che si tratti di un’idea di parodia western molto originale, ma non del tutto riuscita. i momenti fiacchi e francamente troppo esagerati, anche per un film del genere, sono troppi

Già, peccato, xò nel complesso si tratta di due bei film, unici e originalissimi…

@Gianmaria in uno dei due episodi c’è anche paolo ferrari che fa la parodia della pubblicità della dixan

Se vogliamo essere un pó pignoli, Paolo Ferrari pubblicizzava a Carosello(e non solo) il detersivo per lavatrice Dash😉

2 Mi Piace

Ci risiamo vero provvidenza?
È superiore a quello di Petroni,soprattutto a livello visivo, la regia sembra piuttosto elegante e inventiva,Fotografia coloratissima,musiche superiori al primo capitolo ( sempre di Morricone)
Scenografie bellissime…talvolta troppo demeziale,Milian con la sua voce italiana biasciacante mi ha sempre urtato…sicuramente da vedere e rivalutare…