Colonne sonore porno...

Un amico mi chiede nomi di compositori di musica di cinema porno italiano (d’ annata)… ci sono delucidazioni?

Il grande Klaus Schulze musicò qualcosa per Alberto Ferro (Body Love mi pare). Non proprio produzione italiana, ma per iniziare…

Il mio preferito è senza dubbio Ubaldo Continello.

Umberto Cannone

Nessun hard italiano, salvo errore, ha utilizzato musica appositamente composta. Hanno sempre riciclato temi già utilizzati in altri film di genere precedenti.

I “tre moschettieri” italiani sono:

Ubaldo Continiello (autore, tra l’altro, di un brano per sassofono davvero eccezionale),
Nico Fidenco (mitica, in particolare, la sua “Sexy night”),
Mimì Uva (con il bellissimo brano “Eyes”).
Motivi usati in decine e decine di hard.

Come dicevo, Rivelazioni di uno psichiatra di Polselli ha le musiche originali (stupende) di Umberto Cannone. Pur non essendo considerabile un hard a tutto tondo, di scene hard ne ha…

Sexy Night non è quella usata per lo strip di Sandy Samuel in Sesso nero?

Per Tuchulcha: yes.

Per Frank: l’hardizzazione del film di Polselli è posteriore. Il film non è nato hard, almeno secondo quanto dichiara Polselli.

Grazie a tutti delle info da parte dell’ amico richiedente.

anche le cassette che avevo a casa non sono mai stati miei.“mamma, sono di un mio amico, si chiama…mmmh…mmmmh…Luca”…
Fausto Papetti non potrebbe andare bene?

Continiello ha fatto musiche anche per “Ultimo mondo cannibale”?

a me recentemente mi ha riferito duba che anche il grande Alessandro Alessandroni ha fatto una paccata di colonne sonore di pornacci, anche se non so se fossero italiani

anzi mi ha detto che le colonne sonore di porno sono state il vero ‘core business’ di Alessandroni

Sì, e quelle belle musiche, a mio parere, in alcuni passaggi sono quasi un plagio di un commento musicale di Francesco De Masi.

Fidenco ha riciclato anche la soundtrack de La ragazzina per un famoso hard di Massaccesi

> Fidenco ha riciclato anche la soundtrack de La ragazzina per un famoso hard di Massaccesi

Sì, me ne sono accorto anch’io, forse perché i film, invece di farmeli riassumere da qualcuno, sono solito visionarli.

Hem, quale? Alludi a un titolo della serie caraibica?

Corry, anche tu della preclara scuola dei “relata refero”?
Ma vatteli a vedere gli hard caraibici del carissimo amico Aristide, che magari qualche pippetta ti ci scappa pure!

Visti tutti, thanks. Però non ho mai visto la ragazzina, quindi come faccio a sapere qual è il brano musicale riciclato? Ovviamente devi dirmi in quale dei pornazzi aristidei ti sei spippettato con maggiore trasporto… :smiley:

> Visti tutti, thanks. Però non ho mai visto la ragazzina, quindi come faccio a sapere qual è il brano musicale riciclato? Ovviamente devi dirmi in quale dei pornazzi aristidei ti sei spippettato con maggiore trasporto…

Bussietta, pettegolo e pippaiuolo: tre qualità che fanno di te un autentico paria della cinepippetteria imperiale.
Vade (nel) retro (del Mulo), Corry!

Vuoi ciularmi per il manico, il che rientra nelle tue consuetudini. Però non m’hai detto quale film di Aristide ricicla le musiche de La ragazzina; e, soprattutto, quale porno massaccesiano ha maggiormente incrementato la tua routine ipsatoria. Non sei un Bussietta, sei un Riina omertoso!