Cristiana monaca indemoniata (Sergio Bergonzelli, 1972)

classico conventuale di second’ordine che però si lascia guardare volentieri
storia abbastanza delirante, con qualche lungaggine, e attori diciamo rivedibili, in particolare Magda Konopka che buca lo schermo come sempre ma stavolta sembra poco ispirata e convinta

l’ho visto nel blu-ray Severin, un po’ deludente, colori fiacchi, definizione scarsa e molte altre imperfezioni, poi chiaramente non ho idea se i materiali di base non permettessero nulla di meglio

nb: l’edizione in italiano è fra gli extra, il film di base ha solo l’inglese

a me l’aveva detto @Renato ma me ne sono dimenticato e ne ho visto un pezzo in inglese :face_with_symbols_over_mouth:

comunque il cofanetto Nasty Habits: The Nunsploitation Collection è veramente bello

2 Mi Piace

Le due versioni comunque differiscono notevolmente, lingua a parte. Quella italiana è più lunga; quella inglese presenta diverse sequenze hard-core.

2 Mi Piace