Disposta a tutto (G. Stegani, 1977)

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=15200

Martedì 16 giugno alle 10:35 (17:50), Sky Cinema 1

Vhs SSV, Magnum 3b e l’uscita da edicola per L’Espresso.
Inedito in dvd

ERRATA CORRIGE:

Il solito film con Alyssa Milano

hanno trasmesso questo?

http://www.davinotti.com/index.php?f=8053

Non credo.
Perchè?

ovvio che non è andato in onda il film di Stegani, che è nelle man(acce) della Minerva

Per quale motivo?!:drugo:

l’ho visto ieri. bello come tutti i film degli anni '70. e propone dei temi di ancora fortissima attualità nei rapporti tra uomo e donna.

eleonora giorgi che donna…:cool:

Ad agosto in dvd per la CinemaKult

http://www.videociak.net/customer/product.php?productid=25060&cat=&page=

Ottimo dvd.
L’extra con l’intervista alla Giorgi sembra, più che altro, una seduta psicanalitica…
con tutta 'sta tiritera sul “candore violato”…la nudità come ribellione alla famiglia di origine…

Il film invece, anche se pieno di ottimi spunti narrativi, non decolla mai.
Molto bella Barbara Magnolfi in vestaglia…

Bisogna essere disposti a tutto per seguire fino alla fine questo fiacco remake di ULTIMO TANGO…!

Il fatto è che la coppia Fehmiu/Giorgi proprio non funziona: non c’è feeling, non c’è attrazione reciproca.Seguirli fino alla fine della loro squinternata storia d’amore è quasi una sofferenza!

A questo proposito,intervistata negli extra, la Giorgi dichiara:

“…in quel periodo frequentavo solo ragazzi e ragazze della mia età (23 anni): i matusa come Fehmiu (41 anni) manco m’accorgevo che esistessero…”

Visto ieri sera, e non mi è dispiaciuto. I dialoghi a volte rasentano il ridicolo, anche se bisognerebbe contestualizzare il periodo storico. Fehmiu comunque snocciola di continuo massime esistenziali degne di Angelo Infanti (che avrei visto benissimo nel ruolo!). La Giorgi è ancora molto acerba però ha carisma. Alla 35esima inquadratura di una pubblicità del Crodino ho iniziato a nutrire qualche sospetto su chi possa aver finanziato la pellicola…

99 minuti di esegesi di una relazione (con scene di nudo esplicito) tra un quarantenne sposato ed una minorenne oggi costerebbero a regista, l cast e produttore la galera per direttissima senza passare dal via, con anatemi Vaticani, forconi delle associazioni dei genitori davanti ai cinema, bombe carta nelle piazza e salottini televisivi infestati da pissicologi, sociologi, pissichiatri e padri confessori. In quegli anni il cinema italiano ha saputo essere concettualmente estremo, altro che Manuale d’Amore e Maschi Contro Femmine.

Giusti nel Dizionario Stracult esordisce descrivendo la pellicola come un “porno”…mah, ho serie perplessità nei confronti delle catalogazioni di Giusti, che spesso e volentieri etichetta come tali dei semplici film erotici. Racconta però un gustoso aneddoto riguardante un’intervista di allora di Biagi alla Giorgi, in cui il giornalista accusava scandalizzato l’attrice di essersi fatta sbattere da Fehmiu in ogni dove, e la Giorgi, incredula, replicava che insomma, lui era l’Ulisse dell’Odissea! :-p

Nell’intervista tra gli extra Cinekult alla Giorgi non ricordo il passaggio “…in quel periodo frequentavo solo ragazzi e ragazze della mia età, i matusa come Fehmiu manco m’accorgevo che esistessero…” - dice chiaramente che all’epoca non usava andare con gli uomini adulti, e le ragazze e i ragazzi stavano con i coetanei, e dice anche che sul set le sembravano tutti “vecchi”, perché lei era molto giovane e con una mentalità ancora da ragazzina, però la sfumatura che “i matusa alla Fehmiu manco mi accorgevo che esistessero”, testualmente, non ricordo di averla sentita.

1 Mi Piace

Ho visto che è uscito in DVD “Disposta a tutto” di Eleobnora Giorgi, uno dei suoi film erotici più riusciti, con esplicite tinte sadomaso ma di un sadomaso cerebrale e mai volgare.

Indimenticabile la scena in cui Fehmiu costringe la Giorgi a prostituirsi in bordello per umiliarla. Poi si sa, questi filmetti avevano la catena relativamente corta e non si può pretendere più di tanto.

La Giorgi è bellissima, in certe scene il suo viso sembra quello di una Madonna rinascimentale.

Qualcuno sa dirmi la qualità del DVD? E’ stato rimasterizzato e soprattutto è integrale, senza tagli arbitrari? :rolleyes:

Grazie in anticipo!

1 Mi Piace

Film d’altri tempi con tematiche attuali e ancora oggi pienamente condivisibili che consiglio candidamente la visione .
Stegani dirige questo discreto erotico sulla vita di coppia tra due persone con molta differenza d’eta’ e si sceglie bene gli interpreti tra i quali Bekim Fehmiu nela parte dell’uomo navigato d’esperienza e Eleonora Giorgi nella parte della ragazzina inesperta e ingenua i due attori sono convincenti e riescono seppur con qualche limite a dare spessore e credibilità al film.

film basato su una coppia di protagonisti malamente assortita e su dialoghi ridicoli, risultato pessimo ovviamente
concordo con Caltiki che l’apparizione della Magnolfi in vestaglia ha il suo perchè
mentre la Giorgi, nonostante non si risparmi, mi è sembrata meno attraente che in altre pellicole

Non mi è piaciuto, nonostante il genere (melodramma erotico anni '70) mi deluda raramente. Questo ha una trama proprio fiacca, che gioca sempre sullo stesso registro. La parte migliore del dvd è decisamente l’intervista alla Giorgi, che ho abbastanza rivalutato (in particolare dice cose non banali sul coraggio della società italiana dell’epoca, poi andatosi a spegnere per influenza del bigottismo e del conformismo di matrice USA)

2 Mi Piace