El mariachi - El mariachi, suonatore di chitarra (Robert Rodriguez, 1992)

http://www.imdb.com/title/tt0104815/
http://www.cinematografo.it/cinematografo_new/s2magazine/index1.jsp?idPagina=12145
http://en.wikipedia.org/wiki/El_Mariachi

Visto per la prima volta (!) Sabato pomeriggio, all’inizio della maratona filmica del Sabato. Il film d’esordio di Rodriguez, girato in 16mm, 7225 dollari di budget usati su 9000 a disposizione, buona parte di questi racimolati facendo la cavia per case farmaceutiche. Un sonnolente paesino messicano, uno scambio di persone, e inizia un body count memorabile. Ovviamente cheap ma memorabile anche per questo. Belli gli extra del dvd, soprattutto il documentario di 10 minuti in cui spiega come realizzare un film senza spendere. Fondamentale.

Sostanzialmente molto ma molto grezzo in tutti i suoi aspetti, per via del budget risicatissimo di cui si è parlato, ma incredibilmente efficace. Un film sicuramente valido con buona azione e molta violenza. Certo , Desperado di pochi anni dopo è molto meglio (protagonista in primis) , ma rimane un gustoso filmetto.

Bellissimo sia il film che lo speciale sul “montaggio incidentale”. Per me resta il film più ispirato di Rodriguez, assieme a dal tramonto all’alba, molto più dei successivi episodi con Pesos&Banderas. Comunque uno dei più grossi exploit economici al cinema, 7000 dollari di budget per oltre 2 milioni di incasso, penso superato solo da Blair Witch Project.