Gli amanti latini ( Mario Costa, 1965)

Film in 5 episodi:
Il primo con Toni Ucci e Vittorio Congia poco più di una barzelletta, il secondo con Gisella Sofio e Aldo Giuffrè interessante, il terzo con Aldo Puglisi una mezza copia di Sedotta e abbandonata di Germi, il quarto con Totò nettamente il migliore, il quinto ed ultimo con Franco e Ciccio passabile grazie alla bravura del duo siciliano.
Ottimi i duetti del grande Totò con la sua spalla fissa(il sempre eccellente Mario Castellani ) che riprende in forma diversa in chiave medica il famoso pezzo teatrale del vagone letto presente in Totò a colori Bravi anche Annie Gorassini nel ruolo dell’amante del ragioniere Gargiulo(Totò) e il direttore interpretato dal caratterista Michele Malaspina.
Sceneggiatura di Corbucci & Grimaldi.
Musiche di Carlo Savina

1 Mi Piace