Hard Target - Senza tregua (John Woo, 1993)

A New Orleans una banda di misteriosi mafiosi uccide a colpi di balestra Binder, un ex veterano divenuto barbone.
La figlia Natasha, sulle tracce del padre che non vede da anni, trova l’aiuto occasionale di un marinaio esperto in arti marziali, Chance Boudreaux. Insieme scoprono che Binder è morto carbonizzato, sembra un incidente ma Chance trova la piastrina identificativa di Binder danneggiata da un colpo di balestra. (wikipedia)

Fu il primo film con VD che vidi in sala! Perciò…non si scorda mai! Anche perchè insieme a “Double team” è il suo film migliore: spettacolare, girato alla grandissima, con un villain che ha la faccia del sempre affidabile Lance Henriksen. Ennesima variante del tema “uomo che caccia uomo” (tutti figli del magnifico “La pericolosa partita”…), ma davvero notevole. Non male il dvd Universal, purtroppo non anamorfico. Suppongo meglio ancora il br, ma purtroppo privo di extra. E sì che fra commento audio, interviste, dietro le quinte, è il classico film che “urla” “datemi qualche bonus!!”. Ma finora nessuno ha risposto…

Rivisto ieri sera per caso su IRIS, bello, probabilmente uno dei miei Van Damme preferiti, si vede e si sente la regia di John Woo, è a tutti gli effetti un “Heroic Bloodshed” made in USA.

Incredibile se si pensa che il film ha ormai 25 anni suonati, lo rivedo sempre volentieri e ancora oggi non sono immune al fascino della camicia di Sven-Ole Thorsen.

image

1 Mi Piace