I ladri (Lucio Fulci 1959)

Con Totò, Armando Calvo, Giovanna Ralli, Giacomo Furia, Enzo Turco, Fred Buscaglione, Renato De Simone

http://www.archiviodelcinemaitaliano.it/index.php/scheda.html?codice=AG%20416

Primo film di Lucio Fulci. E’ una farsa sgangherata modellata su I soliti ignoti, con Totò che non regala momenti memorabili, purtroppo, limitandosi a strillare di continuo. Oltretutto la chimica con Armando Calvo, qui pessimo attore, è terribile dato che lui è doppiato e Totò è lasciato con la presa diretta.

Filmetto, ma le canzoni di Fred Buscaglione sono piacevoli da sentire. L’unica battuta divertente la dice il posteggiatore di piazza Plebiscito a Napoli: “Io sono un abusivo autorizzato, brigadiè!”

In effetti non è il massimo. Il sor Fulci darà il meglio a partire dal decennio successivo, e fuori dalla commedia. Ma l’acquisto per i fulciofili rimane fondamentale, anche perchè il dvd Ripley è molto buono…