Il boss - Fernando Di Leo, 1972


DVD https://amzn.to/2Uqk9lk
IL BOSS (1973) - Fernando Di Leo
Con: Henry Silva, Pierpaolo Capponi, Vittorio Caprioli, Richard Conte, Corrado Gaipa, Gianni Garko, Antonia Santilli…
Soggetto: Peter McCurtin
Sceneggiatura: Fernando Di Leo
Musiche: Luis Enriquez Bacalov

Della trilogia sulla mala è il più violento, con un H. Silva poco siciliano ma adeguato alla parte e un Capponi molto incisivo, oltre al sempre bravo Caprioli.

Profetico, anticipatore di eventi quali il connubio mafia-politica ma anche l’escalation della violenza nelle faide mafiose.
Forse il miglior lavoro di F. Di Leo.

Nel dvd della Raro “Storie di mafia” con una serie di interviste allo stesso regista, a Capponi e a Howard Ross.
Di Leo ricorda la nota vicenda del ministro Gioia il quale cercò di bloccare la distribuzione del film.
Nella medesima confezione l’altro film “Killers vs killer”.

Ormai il doppio dvd della Rarovideo (Il Boss e Killer vs Killers, quest’ultimo ispirato a “Giungla d’asfalto” di Huston), si trova in circolazione alla modica cifra di 11,90 euro…indispensabile!

Per Cerbero: i prezzi dei DVD “Raro” sono discussi abbondantemente in “Milano Calibro 9”: http://www.gentedirispetto.com/forum/showthread.php?t=4327

Grazie Nemesi :wink:
Bella la locandina del Boss, così non l’avevo vista mai;
io ne ho una originale turca, enorme, comprata ad Istanbul quest’estate ed è molto diversa.

Vedi che ho fatto bene a non accattarmelo a 36.90 al Mediaworld di Orio Al Serio nella primavera del 2005?:slight_smile: :wink:

si ma si trova ancora ?

A Milano si,costa 12.90 ce ne sono alcuni alle messaggerie.

Per quanto riguarda i dvd pubblicati dalla Raro,quelli in esaurimento sono Avere Vent’anni La Seduzione e Milano Calibro9.

Era il boss che finiva con la scritta “Continua”, cioè che ti faceva sperare ad un seguito??

Si ma un seguito non è stato mai fatto, giusto?? Povero Lanzetta …

no,non è stato fatto.
Io però intendo la scritta “continua” anche in un altro modo;
Ovvero che le collusione tra mafia e alte cariche dello stato sarebbero continuata,in eterno

credo proprio che la scritta “continua” non alludesse minimamente alla possibilità di un seguito.
concordo con scerbanenco86: quel “continua” è riferibile al tema socio politico, come tra l’altro disse lo stesso DiLeo in non ricordo più quale intervista, allorquando spiegava la non-fine del film… se trovo l’intervista suddetta ne posto un pezzo, ma non ricordo nemmeno se era tra i vecchissimi nocturno o da qualche altra parte. boh…
bye

E’ esatto, ma d’altronde basta vedere come è ridotto il sud, e in particolare la calabria oggi, per capire il messaggio del film… come dire lo schifo continua…
e che schifo! porca miseria… con la differenza che oggi non ci sono più persone come Cocchi :-p ma solo cazzoni raccomandati

Ottima l’edizione in doppio dvd “Il boss” e “Killer contro Killers” , pagata dieci euro alla libreria “Rinascita” di Roma: il primo è un gran film tutto giocato in tematiche realistiche ma sul filo dell’ironia anche per stemperare certe scene particolarmente violente.

In onda su Rai 3 all’interno di Fuori Orario sabato 16 giugno 2007 alle 2.50 (ovvero la mattina di domenica 17)

La colonna sonora di Bacalov è meravigliosa, stupendo l’inizio con Henry Silva che si intrufola silenziosamente con il lanciagranate nel cinema porno.
Capponi rifarà un personaggio simile in Diamanti sporchi di sangue chi se lo ricorda il “non è conforme”:smiley:

Visto l’altra sera nel DVD Raro. Splendido questo film di Di Leo, attori tutti in parte, uno spaccato della mafia siciliana e dei suoi rapporti con la politica come raramente si è visto. Caprioli da Oscar quando s’incazza col commissario, complimenti a Di Leo che ci ha visto giusto. Bello anche il cammeo del regista come guardaspalle. Ottimo il documentario allegato, peccato però che l’audio provenisse solo dal lato sinistro, succede anche a voi?

Mercoledì 5 dicembre alle 2:40, Rai Uno

http://www.film.tv.it/scheda.php?film=20518

…è un grande Attore, Di Leo l’ha capito per primo e lo ha sfruttato al meglio anche in questo film: ha una grande sensibilità, che gli consente di essere impiegato anche in ruoli differenti dal duro di sempre…:wink:

Stupendo Capponi in questo film in particolare(ma anche in Diamanti se la cava benone…è conforme?).Ma la voce è sua o è doppiato?
“La contestazione!L’avessi avuta l’idea di farvi rapire…dalla contestazione!” :smiley:

La voce è sua