Il Vendicatore (1990)

Parli forse di un film con Dolph Lundgren?? uscito quando?? Ma non si chiamava “Il Vendicatore” ?

Il titolo italiano era appunto quello… all’epoca (1990) i film sui fumetti non erano di moda come adesso, e rispettarne la filologia era qualcosa che non veniva minimamente preso in considerazione.

In Italia peraltro usci direttamente in Home Video… mi ricordo ancora Lupoi che sperava nell’uscita al cinema in Italia per far salire le vendite dell’albo dedicato dalla Star Comics al Punitore

Forse prima dell’home video era passato soltanto in tv.
Ho registrato la Primatv passata in Rai.
Lo passano almeno una volta l’anno ed è “Il Vendicatore” in Italiano (come si diceva sopra).
Per quanto riguarda l’aspetto filologico, in quel periodo il Castle dei fumetti combatteva proprio contro la Yakuza (il periodo con i disegni di Erik Larsen), diciamo che è quasi un “istant fumetto movie”.
Il film secondo me non è stato notato perchè si era nel pieno boom dell’action (rambi, commandi , predatori e cosi via).
Un B-movie dicreto e con un pò di scene d’azione niente male:la vetrata infranta nella bisca (ripresa poi nel beat’m up per cps1 della Capcom) e lo scontro finale sono dignitosissimi.
Il prodotto seppur meno filologico aveva un seriosità più consona al personaggio.
Il punitore è granito , Dolph pure.
Un cane di attore ma di granito.

Mi sono procurato da Ebay la vecchia e in alcuni tratti malconcia VHS Multivision Eagle Home Video di questo film.
Visto e mi è piaciuto.
Un Dolph Lundgren massiccio, taciturno e perfettamente calato nella parte.
Action molto presente tranne che nella piccola parte centrale Di stampo Buonistico-Bambinescoe davvero spassosi tutti i combattimenti.

Sicuramente meglio del suo successore.

Io l’ho visto per la prima volta solo ieri sera e, devo dire che complessivamente son d’accordo con voi, la storia è molto piu’ bella di quello moderno anche se mi è piaciuto pure quello che, forse oltre che all’attore sbagliato… Thomas Jane è adatto per altri ruoli secondo me ed anche come fisico, non poteva certo competere con Dolph Lundgren, a cui mancava solo la maglietta con il teschio, cosa che, non ho mai capito come mai non fosse stata usata, vista la sua importanza visiva… comunque, come ripeto, a me è piaciuto pure il seguito, anche se questo personaggio lo conosco molto poco a livello fumettistico ma, per ritornare al primo a lui dedicato, come detto, l’ho apprezzato salvo che nelle scene dove mancando la luce ci sono gli scontri filmati in rosso che, francamente non permetton di “assaporare” al meglio i combattimenti, ma, per il resto son rimasto soddisfatto e, concludo dicendo che, per il terzo capitolo uscito solo in dvd “Zona di guerra”, non l’ho mai visto perchè non “mi ispirava molto”, pur avendone sentito parlare molto bene!!! :confused:

//youtu.be/umYvv7K4Z_I

'Sto film con Lundgren non l’ho mai visto, in compenso quello di Hensleigh con Jane protagonista non mi spiace affatto, e LA scena col russo è fantastica, spudoratamente esagerata e - appunto!- meravigliosamente “fumettistica”. Peccato solo che sia Lundgren che Jane, per il ruolo, abbiano dovuto farsi pitturare i capelli. Insomma, nettamente il migliore resta “Zona di guerra”, con Stevenson (capelli scuri naturali, finalmente!) assolutamente NATO per la parte (checchè ne dica il Mereghetti nel suo dizionario…).

Ho appena visto “Zona di guerra” e confermo quanto detto da Zardoz precedentemente… mi è piaciuto veramente molto, insomma, piu’ dei precedenti, anche perchè direi che come “crudezza” è quello che piu’ si avvicina al fumetto, ma non solo… ottima storia ed attore, mi devo ricredere ma, ne son ben felice!!! :wink:

//youtu.be/liABMxEvPAc

Ocio che però di Punisher: War Zone se ne parla qui: http://www.gentedirispetto.com/forum/showthread.php?19055-Punisher-War-zone&highlight=punisher

Grazie Giorgio, ho provveduto a cancellare quello prima ed a spostarlo nell’apposito spazio… l’avevo cercato ma, mi era sfuggito, comunque aggiungo che, rileggendo un po di notizie su “Wikipedia”, ho scoperto che questa (War Zone) è la versione piu’ fedele, soprattutto per quanto riguarda, come perse la famiglia… cosa che io ignoravo non conoscendo bene questo personaggio che però ha diversi “cicli” fumettistici, per cui, questo con Lundgren ovviamente apparterrà ad uno dei tanti! :confused: