In the company of men - Nella società degli uomini (N. LaBute, 1997)

IMDB

“Gli uomini sono tutti bastardi… o solo incompresi?”

Due impiegati (Aaron Eckhart e Matt Malloy) delusi dalle donne si trovano d’accordo sul fatto che siano tutte un po’ carogne e studiano assieme un simbolico piano di vendetta verso l’intero genere femminile: individuare una ragazza particolarmente debole e vulnerabile, corteggiarla contemporaneamente, farla innamorare e poi mollarla improvvisamente senza pietà per portarla alla disperazione. Per qualcuno saranno dolori grossi, e non è detto che l’unica vittima sarà la donna.

Beccato per caso spulciando questa classifica e incuriosito dal tema, mi sono sparato questo film che reputo uno dei più cattivi che abbia mai visto. Causa fastidio con le sue plausibili dimostrazioni di come si possa essere vigliacchi e subdoli nella vita di tutti i giorni. Grande performance di tutto il cast, di cui conoscevo solo Eckhart.
Non credo esista un dvd italiano e non ho trovato niente neanche UK, per cui mi sono accaparrato quello R1 USA. Su un lato c’è la versione 1.85:1 anamorfico, sull’altro la 1.33:1. Audio inglese, subs inglese, francese e spagnolo. Ci sono due audio commentary che per il momento non ho ascoltato.