It's A Wonderful Life - La Vita È Meravigliosa (F. Capra, 1946)


http://www.imdb.com/title/tt0038650/

Quante volte devo ancora emozionarmi con questo superclassico di Capra?! Ogni volta che rivedo gli ultimi cinque minuti non riesco a fare a meno di dover smorzare le lacrime. Il trionfo dei buoni sentimenti, il sogno americano al contrario, banale quanto si vuole nel suo assunto di fondo, ma tanto, tanto bello. E attuale dopo oltre 60 anni. E James Stewart resta il miglior attore di tutti i tempi.
Cosa me ne faccio di guardare film appena usciti se alla prima visione non mi emozionano e stupiscono neanche la metà di quello che fa una Capra qualunque alla decima?!

La penso come te, infatti al cinema in sala non vado praticamente più…
Sono un ammiratore del cinema simple stories for simple people di F.Capra, e la visione della città alternativa di Potterville è un pezzo di cinema che continuerà ad emozionarmi per sempre, ad ogni nuova visione…

Lo vidi in prima media, bellissimo.
Il finale è commoventissimo, e dire che è solo ricco di significato è riduttivo.
Capolavoro.
Segnalo che in “Gremlins” commuove anche la mamma del protagonista mentre sta cucinando alla vigilia di natale;)

Io scoppio a piangere quando gli resta in mano la palla dello scorrimano della scala e la bacia!!
Poi bellissimo quando corre per la città e grida buon natale a tutti!!
Che film!!!

Certo va detto che senza l’interpretazione del grande Jimmy Stewart non so se il film avrebbe avuto lo stesso successo (anche se il vero successo lo ebbe decenni dopo l’uscita in sala, pare)…uno dei suoi ruoli più belli, indubbiamente

Il bellissimo finale non cancella completamente il senso di amarezza che si respira nella parte centrale del film,con le difficoltà economiche,il tentato suicidio del protagonista e l’incubo a occhi aperti della città alternativa,l’ottimismo capriano non è più quello del periodo del New Deal,del resto gli orrori della seconda guerra mondiale non potevano lasciare indifferenti.

Visto ieri nella versione colorizzata uscita in bluray, film straordinario e trovo stupenda soprattutto la seconda ora del film.
Premetto che sono un cultore dei film in B/N ma nonostante questo ho un’insana passione per i film colorizzati e credetemi, tutte le versioni colorizzate di recente dalla Legend sono davvero eccezionali.

AAAAAAAHHHH!!! Sacrilegio!! Pèntiti, pèntiti!!!11 :smiley:

Dopo questa dovresti andare a chiedere perdono in ginocchio davanti alla tomba di Capra in California… i film colorizzati andrebbero aboliti per legge.

Lo so che praticamente tutti la pensano così ma io la penso come Ted Turner. :smiley:

Fin da quando lo vidi per la prima volta, circa una decina d’anni fa, mi rimase sempre impresso, tant’evvero che poi acquistai il dvd della DNA che ho ancora e che rimane a tutt’oggi uno dei miei film preferiti… adatto soprattutto per questo periodo, oltre ad esser un capolavoro!!! :slight_smile:

//youtu.be/kjUhPgSVMCs

Ma il dvd italiano com’è?

Io Giorgio, premettendo che non lo vedo da un po di tempo, secondo me è sufficiente, comunque allego un estratto preso da Ebay dove vi son tutte le informazioni necessarie: http://www.ebay.it/itm/Vita-E-Meravigliosa-La-1946-Dvd-Film-Comico-Commedia-/360694884376?pt=DVD_Cinema_Internazionale&hash=item53fb172818&_uhb=1

Grazie.
Ho già due edizioni straniere ma mi faceva piacere avere anche il doppiaggio italiano dato che il fido De Angelis e la grande Lydia Simoneschi fanno un lavoro super con Stewart e la Reed.
Scopro però che esiste anche un blu ray italiano, lo prenderò sicuramente.

Il dvd, almeno stando alla copertina, dovrebbe riproporre il medesimo master del vecchio dvd Sirio/Lux (di cui si vede anche il logo sulla fascetta) uscito anche in edicola parecchi anni fa comprensivo dell’extra con l’intervista al figlio di Frank Capra… in pratica credo sia cambiata solo la parte di fascetta posteriore con il nuovo riferimento alla Gargoyle/Jubal/Dna. Il blu ray invece ha la copertina differente con sfondo bianco e i marchi Jubal/Dna nella parte anteriore e dovrebbe contenere un altro master, sia in versione colorizzata che in b/n… non si capisce però se l’extra con l’intervista a Capra sia presente anche sul blu ray

Quell’extra ce l’ho sicuramente nel dvd UK assieme ad una featurette di una ventina di minuti.
Nessuno ha preso il blu ray italiano? Perché questa label mi ispira poca fiducia…

Credo il blu ray lo abbia preso Trinidad, quindi può fornirti lui le info riguardo la qualità dell’edizione. Ad ogni modo su dvd-store segnalano gli extra presenti nel bd e confermano la presenza di entrambe le versioni del film, colorizzata e in bianco e nero originale.

Contiene sia la versione colorizzata che la bersione B/N
Extra
Memorie personali di Frank Capra Jr.
L’ultima intervista a Frank Capra

http://www.dvd-store.it/DVD/Blu-Ray/Pag-1/Cerca.aspx?txtHyperlink1=Frank%20Capra

Nel bluray ci sono:
Memorie personali con :Frank Capra, Frank Capra Jr e James Stewart (qualità VHS)
Trailer originale
L’ultima intervista a Frank Capra (1985)
Intervista a Fran Capra Jr. (Di produzione italiana)

Riguardo al film la versione in B/N ha dei problemi all’inizio, ha come dei rallentamenti per alcuni minuti credo sia stato riversato male, mentre quella a colori è perfetta (non si tratta della versione degli anni '80 ma di una nuova colorizzazione), l’audio di entrambi però non è proprio perfetto, sembra come se sia stato ripulito con qualche filtro che spesso è quasi incomprensibile, inoltre nei cartelli o lettere non ci sono i sottotitoli italiani.

Ecco cosa intendevo quando dicevo che l’etichetta non mi ispirava fiducia.
Direi che può restare dov’è, per me, allora.

A questo punto tanti saluti all’audio italiano e sarà meglio rivolgersi ai blu ray stranieri. Tra l’altro quello USA è region all.
E se non erro c’è pure il blu ray UK.

Schermate delle varie edizioni dvd e br, su www.dvdbeaver.com/film/dvdcompare/wonderfullife.htm
P.S. Il br UK, secondo dvdcompare, NON ha nemmeno i subs english!