La compagna di banco (Mariano Laurenti, 1977)

[b]La compagna di banco/b
di Mariano Laurenti

Con: Lilli Carati, Alvaro Vitali, Gigi Ballista, Gianfranco D’Angelo, Antonio Melidoni, Lino Banfi, Francesca Romana Coluzzi, Stefano Amato, Ermelinda De Felice, Nikki Gentile…

In uscita (3 dicembre) il dvd per Aegida…

E’ uscito da almeno 3 anni questo film in DVD

vero, quella segnalata da BelvacolMitra è la ristampa dopo la chiusura della Alan Young. Lo stesso sta avvenendo per altri titoli del catalogo AYP

Sì per Alan Young, ora esce per Aegida(presumo edizioni identiche)…poi non c’era un thread sul film :)…

Infatti, mi sembrava.
Comunque non vedo la necessità di ristampare certi film.
Capisco i gialli di Martino pressochè esauriti ovunque ma la compagna di banco ha un monte deposito alto…
Boh.

Alla ricerca di caratteristi ricordo di essermi imbattuto in un presunto errore di imdb. L’attrice che interpreta Vera viene accreditata come Paola Maiolini ma quest’ultima dovrebbe invece essere la cameriera Domenica. Notato perchè la suddetta Maiolini ha presenziato in diverse pellicole di genere.
L’interprete dell’altro personaggio rimane insvelato, probabilmente trattasi di caratterista ancora non ripescato. :wink:

A mio parere Laurenti è il miglior regista del filone della “commediaccia” (vedi i due Liceale con Gloria), in quanto è riuscito a equilibrare tutti gli elementi, dall’aspetto erotico giocoso e meno morboso ripsetto a film precedenti alla gran verve comica. Questo però l’ho trovato davvero scialbo con una Lilli spaesata (e poco spogliata), i “bomber” Banfi e D’Angelo un po’ sprecati e personaggi attaccatti con lo sputo, tipo la moglie di Banfi o il toscanaccio con ambizioni da filmaker impegnato. Per non parlare di un finale troppo sbrigativo.

2 Mi Piace

Ho visto questo film nel cinemino di una località di mare in un torrido luglio perché non avevo voglia di scendere in spiaggia.
Era meglio se scendevo in spiaggia.
Nonostante reputi anche io Laurenti il miglior regista con distacco in questo genere di commedia, ricordo un film piuttosto piatto, senza guizzi. Forse era Lilli Carati che non funzionava o forse il genere si stava già esaurendo. Fatto sta che da allora non ho più sentito l’esigenza di rivederlo.

2 Mi Piace