L'affondamento della USS Indianapolis (CA-35)

la scena più bella è sempre quando sono sulla barca e cazzeggiano mostrandosi le varie cicatrici finché Robert Shaw non si mette a raccontare dell’affondamento dell’Indianapolis e si crea un’atmosfera di profondo disagio. Stupenda, per me è probabilmente la cosa più bella mai fatta da Spielberg.

Concordo in pieno. Il video del monologo:

//youtu.be/u9S41Kplsbs

Ovviamente la storia dell’Indianapolis è tutta vera:

http://en.wikipedia.org/wiki/USS_Indianapolis_(CA-35)#Loss

e persino più atroce di quanto non la racconti lui.

Infatti mi stupisce che non sia mai stato fatto un film in proposito. Nelle mani giuste potrebbe uscirne un film pazzesco, potentissimo e disturbante.

Come giustamente ha detto Zardoz, il monologo che si vede nel film è la versione rielaborata da Robert Shaw della versione rielaborata da John Milius del monologo originariamente scritto da Sackler (sceneggiatore per il Kubrick degli esordi)

Ti rispondo direttamente su questo thread apposito, infatti ne hanno già fatto un film con Stacy Keach:

http://www.imdb.com/title/tt0102455/

oltreché un documentario:

http://www.amazon.com/Shark-Week-Artist-Not-Provided/dp/B0017VG5ZU/ref=pd_cp_mov_4

Qui c’è una disamina molto interessante su tutti i progetti cinematografici relativi alla storia:

http://www.denofgeek.com/movies/18010/bringing-the-story-of-the-uss-indianapolis-to-the-big-screen

La notizia recente e più ghiotta è che pare che Downey Jr. abbia deciso di produrlo:

http://www.craveonline.com/film/articles/172923-robert-downey-jr-producing-a-uss-indianapolis-movie
http://www.comingsoon.net/news/movienews.php?id=81160

Comunque per saperne di più sulla vicenda consiglio la lettura:

http://en.wikipedia.org/wiki/USS_Indianapolis_(CA-35)
http://www.history.navy.mil/faqs/faq30-5.htm
http://milhomme.blogspot.be/2010/07/fr-thomas-conway-65th-anniversary.html

Oltreché del libro di DOug Stanton In Harm’s Way:

http://www.amazon.com/Harms-Way-Indianapolis-Extraordinary-Survivors/dp/0805073663/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1346329153&sr=8-2&keywords=in+harm's+way

Comunque, per riassumere i motivi per cui è molto difficile farne un film:

For the US Navy, it is an embarrassing part of their history. For the US, it’s one of its worst military disasters, and for everyone else, it’s one of the bleakest and brutal survival stories of recent times.

E ancora:

Firstly, it would require a generous budget to do the initial sinking justice – the Indianapolis was a large ship, and it would take a sizeable effects budget to properly show the chaos and carnage of a torpedo attack.

Secondly, there is the sheer bleakness of the subject matter – McVay’s suicide and the terrible loss of life would surely put off many viewers.

Third, the perils of shooting on water for an extended period of time has tormented many a director (see Spielberg on Jaws, and Peter Weir on Master And Commander). Then there are the logistical nightmares of filming with sharks. Do you go CGI or go the Open Water route, and use real ones? You can see why many studios have simply opted not to bother, though this hasn’t stopped many actors and directors trying to do so over the years.

Mi riquoto avendo finito di leggere il libro, ben scritto e appassionante, oltreché più angosciante di un horror. Uno dei sopravvissuti poi si trasferì in Florida e fece il cacciatore di squali, pare che gli sceneggiatori si siano ispirati a lui per Jaws. La cosa buffa invece è che l’autore del libro s’e’ incuriosito alla vicenda grazie al film di Spielberg.

scusate l’intromissione, ma non è che si potrebbe soddisfare un mio antico desiderio, e cambiare il nome di questa sezione in qualcosa tipo Storia (ufficiale e non)?
Ormai tutte le volte che leggo un thread e poi il termine “attualità” in cima alla pagina mi si alza da solo un sopracciglio…

Ieri su BBC News:

USS Indianapolis sinking: ‘You could see sharks circling’

http://www.bbc.co.uk/news/magazine-23455951