Las Bestias del Terror (A. B.Crevenna, 1973)

Una coppia di malviventi per ripagare un debito decide di rapire la sorella di una milionaria. Il terzetto, in fuga dalla polizia, si imbatte in uno strano dottore che sta occultando un cadavere e viene a sua volta rapito da questo pazzoide. Che altro non è che il solito mad doctor impegnato in esperimenti malsani su belle fanciulle. Santo e Blue Demon dovranno salvare la ragazza rapita dalle grinfie sia dei rapitori, che del folle dottore

Come al solito i film del Santo sparigliano le carte con trame assolutamente fantasiose e sopra le righe.In questo caso il film parte come una specie di gangster violento e ben presto si trasforma nel solito film del Mad Doctor che gioca con cervelli e cadaveri
Per essere che i film del Santo sono adatti anche ad un pubblico adolescenziale, in questo c’è parecchia violenza che soddisferà i palati più exploitation.
Nulla di troppo originale, ma si parte subito tosto con un pestaggio in piena regola dei criminali per riavere dei soldi e la coppia di rapitori è davvero terribile e senza scrupoli e si lascia andare anche ad omicidi totalmente gratuiti

Quando il terzetto finisce nelle grinfie del terribile dottore, non viene risparmiata una tortura nella gabbia a lui davanti agli occhi della sua compagna
Ecc ecc. Un film per palati più maturi insomma, rispetto a quelli che vedono i lottatori mascherati contro mostri posticci da fumetto o improponibili nani. Non mancano ovviamente le scene sul ring del Santo e Blue Demon

Un buon film della serie. Disponibile in spagnolo con sottotitoli in inglese