Luce nelle tenebre (Mattòli 1941)

Con Fosco Giachetti, Alida Valli, Clara Calamai, Carlo Campanini, Enzo Biliotti, Carlo Lombardi, Guglielmo Sinaz

http://www.archiviodelcinemaitaliano.it/index.php/scheda.html?codice=SV%20353

Primo della serie I film che parlano al vostro cuore girati da Mattoli durante il biennio 1941-42.

Fosco Giachetti è un ingegnere minerario, che un giorno incontra per caso la bella Alida Valli: la ragazza si innamora subito di lui. I due, insieme al collega Carlo Campanini (straordinario come al solito) e alla sorella di lei (Clara Calamai) trascorrono qualche giorno di vacanza in Val d’Aosta.

A questo punto c’è la svolta: Giachetti si innamora inopinatamente della sorella. Poi i due ingegneri partono per una miniera in Turkistan e accade un incidente nel quale Giachetti rimane cieco: quando torna a Roma, la Calamai se n’è andata da un pezzo, e così sua sorella Alida Valli finge di essere la sorella, dato che hanno la stessa voce, per non dare un dolore all’uomo, in attesa dell’operazione che forse gli ridarà la vista…

Bello, coinvolgente, con un cast d prim’ordine. Film pressoché dimenticato, passava anni fa sui canali satellitari di Telepiù. Steno fu aiuto-regista.

Poster molto bello ma spoileroso. Bellissimo film, la coppia Giachetti- Campanini è fantastica.
Giuro che ci sono rimasto di sasso per l’iniziale scelta scellerata dell’ing. Serrani.