Mario Puzo's The Godfather Part I - Il Padrino (Francis Ford Coppola, 1972)

Un film larger than life, uno dei più bei film mai realizzati secondo Kubrick, pare che venne proposto a Leone ma lui rifiutò. Non saprei cosa aggiungere sul film, si può passare anni su Internet a leggere informazioni, analisi, trivia, gossip su questo film, da Sinatra che si incazzò per come veniva rappresentato a Brando che manco imparava a memoria le battute ma leggeva dai bigliettini. L’ho visto nel nuovo BR, cofanetto chiamato “The Coppola Restoration”…e pare che sia la miglior versione possibile, anche se in certi momenti si stenta a crederci. Purtroppo il negativo originale era molto rovinato, e questo è il massimo che si sia riuscito a fare, com’è possibile leggere qua:

http://editorsguild.com/v2/magazine/archives/exclusive/exclusive_082808.htm

“What was left of the original camera negative [OCN] had been severely overprinted,” Harris explains. "When we received the element, I believe that there were only five or six shots in the first 20 minutes that were still original. Virtually every splice was held together with mylar tape. Tears went into image in hundreds of frames. Sections were totally without perforations.

Coppola pentito: avrei dovuto fermarmi a ‘Il Padrino’

http://it.cinema.yahoo.com/blog/multisala/coppola-avrei-dovuto-fermarmi-il-padrino-140833883.html

Rivisto nuovmente in BD, cosa posso aggiungere di non scontato sul film? Direi nulla…Se proprio devo trovare un piccolo difetto, quando la moglie sicula di Michael viene uccisa, la questione viene liquida con una cambio di scena secco, senza poi minimamente riprendere l’argomento. Considerando il carattere di Michael, mi sarei aspettato qualche scena in più a riguardo. Musiche di Rota sempre bellissime.

Il BD mostra una visione molte piacevole e la fantastica fotografia di Gordon Willis, però effettivamente è un pò impastato soprattutto nelle scene buie. La parte migliore è decisamente quella girata in Sicilia.

In realtà tra le scene eliminate del capitolo II quella situazione viene poi ripresa con l’uccisione di Fabrizio/Angelo Infanti all’uscita da una pizzeria a Buffalo con un’autobomba, come per Apollonia Queste scene le vidi una volta sola nel passaggio televisivo de La Saga del Padrino/The Godfather Saga che rimontava in ordine cronologico i primi due capitoli a partire da Don Vito bambino, non so se siano presenti in qualche foma nel BD.
QUI trovi l’elenco dele scene reintegrate nella serie, fra cui quella che ti ho descritto.

Vero, ora la scena me la ricordo anch’io… Però a mio parere, almeno nel II, andava assolutamente messa. Michael si vendica di tutto e lascia passare la moglie morta così tragicamente? La trovo una mancanza non da poco.

Sì senz’altro, poi mi pare che la scena fosse in parallelo con quelle in cui il giovane Vito va a “fare visita” a due scagnozzi di Don Ciccio, anche queste reintegrate nella miniserie e listate nella pagina Wikipedia.

Il mio preferito della saga, anche se il secondo capitolo è notevole… io ce l’ho in dvd edizione da collezione con dentro la cartina con l’albero genealogico di tutta la famiglia, che altro dire… è un capolavoro ed il mio personaggio preferito è Santino “Sonny” Corleone interpretato da un grandissimo James Caan, da sempre uno dei miei attori preferiti!!! :wink:

[video]https://www.youtube.com/watch?v=9NoJZeytdqE[/video]

  1. Il titolo del topic andrebbe cambiato, visto che il film non è certo “The godfather Part I”…

  2. Ieri è stato trasmesso da Paramount Channel e, a meno che io non abbia avuto le traveggole, hanno mixato i due doppiaggi, vecchio e nuovo. Quando Pacino parla con Moe Green a Miami, ha la voce storica di F.Amendola, ma la voce di Green è diversa da quella che ricordo io. Anche la voce di Fredo è quella “moderna”. Mah.

Qualcosa ne sa qualcosa di più?

E al Tribeca di quest’anno si festeggiano pure i 45 anni de Il Padrino… http://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2017/04/30/news/fracis_coppola_i_e_suoi_picciotti_il_tribeca_celebra_i_45_anni_de_il_padrino_-164261224/?ref=RHPPRT-BS-I0-C4-P1-S1.4-T1

Certo che Al Pacino coi capelli così non si può vedere… forse ha visto la foto di Tarantino per i 25 de Le Iene e vuol fargli concorrenza per la peggiore acconciatura…

Sulla pancia di De Niro velo pietoso… e pure su Talia Shire che sembra la nonna della Keaton

Fatto sta che Keitel, più vecchio di entrambi, continua a dare una pista a tutti…

Si è capito che steed ha un debole per il vecchio Harvey Keitel :heart:

comunque c’hanno 80 anni mannaggia alla miseria, un po’ di umana comprensione!!!

A essere pignoli De Niro è un’intruso…

Esatto. E comunque, più che dal suo stomaco ero impressionato dall’aria rintronata che si ritrova. Alle sue spalle, l’86enne (!!) Robert Duvall ha invece ancora uno sguardo fiero. Bobby, bevi di meno, và…