Predators (2010)

E’ un po presto per parlare di questo nuovo capitolo prodotto da Robert Rodriguez, ma ier sera dopo aver visto il trailer al cinema mi sono gasato a bestia, finalmente ci siamo mi son detto, accantonati una volta per tutte gli alien che sinceramente non c’entravano na mazza coi predatori, stavolta il simil remake è ambientato sul pianeta dei predatori ed a prima vista pare un Lost a mano armata.
Danny Trejo (Cuchillo ah no?) Lorence Fishburne , Alice Braga, Topher Grace, Adrien Brody … peccato non aver contattato anche Bobby Rodhes…vi immaginate anche Puppo e Pazzafini in un film così?
Le premesse ci sono… speriamo in una buona riuscita.

Qui il trailer e tante notiziole succulenti: http://www.movieplayer.it/film/24423/predators/

Distribuito in Italia da 20th Century Fox a partire dal 14.07.2010.

Confesso che quando ieri sera lessi Robert Rodriguez e vidi il sempre inossidabile Danny Trejo pensavo fosse la volta buona di Machete in sala…
Poi i triangolini-mirini i cui vertici sono 3 pallini rossi e il crr crr crr… caratteristico…
In ogni caso ero prossimo alla masturbazione.
Non vedo l’ora esca fuori!!!

Sono appena tornato dal cinema e sono soddisfatto del lavoro di Nimród Antal anche se il primo Predator non si eguaglia, innanzitutto trattasi di un sequel ma tante scene e particolari emulano ciò che si era già visto nel primo episodio tanto che a tratti pare quasi di assistere ad un remake, occhei non c’è trama non c’è nulla più che la semplice azione, praticamente un prodotto tipicamente anni 80 ma a me è piaciuto parecchissimo, unico neo:

Danny Trejo muore troppo presto non si può calare l’asso così presto.

Piaciuto anche a me, tutto sommato.
Ci sta che dopo 2 capitoli di Predator e dopo altrettanti di Alien Vs. Predator certe diamiche siano chiare e prevedibili, ma ritengo il film un prodotto action/fantascienza più che discreto con dei bei personaggi, tutti più che dignitosi sono con Stubby : perchè Danny Trejo deve morire così presto senza nemmeno mettersi a torso nudo e senza far vedere quello di ciò che è capace e che fa tutti i giorni a Tijuana!e una partenza molto tranquilla e in crescendo per il resto del film. Belle le raffigurazioni del pianeta.
Due apprezzabili idee : Il personaggio interpretato da Lawrence Fishburne e la logica del “branco” più che del “plotone” del primo episodio.
Colpo di scena finale, che rmane però aperto…

Una bella cormanata divertentissima e piena di azione. Non memorabile, ma fossero tutti cosi’ gli action horror odierni hollywoodiani. Consigliato ai nostalgici della New World e meno a quelli di Predator.

Grande incipit, idea di ripartenza alla Lost, prima parte davvero ottima. Se le iniziali scene all’aperto sono riuscite, non mi pare si possa dire altrettanto di quelle che seguono all’interno della fabbrica. Bastava riguardarsi chessò Adrenaline e l’altra metà dell’opera era pressochè fatta. Uno spunto narrativo sprecato. Da questo punto il film perde quota.Perchè la storia dei predators lupi e cani con annessa rissa mortale è un espediente brutto, il prospettato ritorno a casa con
l’astronave aliena non è molto credibile, il personaggio di Fishburne promette molto e mantiene poco e la prova di Grace è così incolore che riesce a telefonare l’unico colpo di scena. Apprezzato parecchio il duello notturno con Jigen (abile come Goemon a quanto pare :D).
Quanto a Brody, scelta coraggiosa, se l’è cavata per sua stessa ammissione col mestiere ma nessuno mi toglierà dalla testa che Dolph Lundgren sarebbe stato un Royce superbo e ben più credibile.

Io son rimasto soddisfatto di Predators perchè è tutta azione pura, son d’accordo con chi dice che il primo rimane ineguagliato e che questo titolo poteva essere meglio, però rispondo che poteva essere anche peggio ed i due AVP lo sono stati.Secondo me Rodriguez ha voluto sondare un po il terreno, vedere come andava al botteghino e magari gettare le basi per un sequel e quindi non ha voluto bruciarsi le idee migliori ( :smiley: ).

Spero che tu abbia ragione, Stubby! La saga dei Predators avrebbe ancora tanto da dire e là fuori è aperta campagna. Basterebbe un ottimo scenarista, meglio ancora un tocco autoriale. Rodriguez ha giocato e, come ben detto da Costello, è venuta fuori una cormanata scacciapensieri. Nulla di male. Però, anche alla luce di certe dichiarazioni, avevo grandi aspettative.

Per nulla scontato, con molta originalità nonostante secondo sequel: mi ha sorpreso, a sorpresa, piacevolmente. :slight_smile:

Visto ieri sera in dvd, io ho goduto parecchio, Brody è azzeccato, così come tutti gli altri, Danny Trejo in testa (eh sì, peccato per la sua morte rapida, ma anche per quella di Mombasa e Fishburne, belli i 3 omaggi al film originale (dalla sigla di testa che qui diviene sigla di coda, alla mitragliatrice, al preciso riferimento durante una conversazione) e l’incipit alla Lost, anch’io avrei ampliato maggiormente il personaggio di Fishburne, a mio avviso molto simile a quello di Charles S. Dutton in Alien 3; e difatti lì c’era lo spazio per una bella sottotrama. Bravina e carina ma poco convincente Alice Braga, nipote di Sonia. Comunque visti i due AvP, mi tengo stretto questo.

Visto stamane sotto pressante, insistente e soprattutto saggio consiglio del piccolo Failmayer. (lo avrei visto comunque :swat::lobster::almayer: )
Mi considero un degno fan della saga di Predator e dannazione non son rimasto deluso, come già detto da Schtubby ci troviamo di fronte a una sorta di remake, ma un remake degno come è stato tra Dawn of the Dead di Romero e quello di Snyder, in somma un buon film che gode di luce propria.
Ricco di trovate geniali, coerenti con la filmografia e il fumetto di predator:

[SPOILER]il concetto dei predatori a spasso per le galassie a caccia di degne prede sin dalla notte dei tempi, riallacciamoci alla pistola dei pirati di P2 e alla base di AVP1, qui abbiamo lo Yakuza che trova la katana del XVI secolo, fico.
Poi bella anche la storia dell’ aver scelto le peggio bestie dell’ umanità, da serial killer, spetzenaz ceceni, mercenari e ciliegina sulla torta un membro del RUF… addirittura :slight_smile:
Senza escludere le prede aliene, quelle dei gabbioni, che forse potevano essere sfruttate meglio.

Qua e là qualche incoerenza, tipo all’ inizio il sole che è sempre lì e poi all’ altura vedono il landscape coi pianeti/lune, cazzata, così come gli occhiali del medico, vabbè, nulla toglie al divertimento che ci regala il film.
[/SPOILER]

Azzeccatissimo anche il cast, Adrien Brody e la sua dannata somiglianza con Bear Grylls lo rende particolarmente adatto al ruolo, inoltre un viso noto (a me) che ho riconosciuto solo ora, Oleg Taktarov, lo spetzenaz, per chi non lo sapesse è uno dei vincitori delle primissime edizioni dell’ UFC, grande esperto di Sambo , (beata ignoranza) scopro solo adesso la sua carriera cinematografica. Ora si spiega la sua sfida a pugilato con Dolph Lundgren! :oops:

1 Mi Piace

Appena rivisto,devo dire che non riesce a convincermi appieno,così come non mi convinse alla visione in sala.Non so,l’azione è ok il cast pure,alcune trovate son notevoli (su tutte la seqenza del duello Predator/Yakuza) nonostante ciò avverto una certa mancanza di mordente,ragion per cui il film non riesce ad incollarmi allo schermo.Forse è colpa di una sceneggiatura troppo debole,dato che tolte le scene d’azione rimane praticamente il nulla.

Rivisto oggi nel buon dvd della 20th C.Fox, buon video audio parlato leggermente basso rispetto i rumors ma neanche più di tanto, extra con commento del regista, fumetto che spiega il perchè del predator prigioniero e piccolo documentario sulle riprese.
Non lo rivedevo dalla visione al cinema e devo dire che mi è piaciuto molto ancora una volta, talmente bello che mi fa venire voglia di vedere al più presto un eventuale sequel.

Oh, a me non è piaciuto. L’inizio era intrigante poi però io mi sono un po’ annoiato…
Ok, quando ci sono le scene d’azione ci si diverte (ma neanche sempre, eh) però quando ci sono i dialoghi venivo assalito dal tedio…

A me è sembrata un’occasione mancata…

L’ho comprato la settimana scorsa, era un’offerta “che non potevo rifiutare” (br+dvd+copia digitale, a solo 9,99 euro!). L’avevo visto 3 anni fa in sala, e poi in dvd, e finalmente me lo son goduto in br. Molto bello il master, vari extra, ma forse il film in sè mi è piaciuto meno delle altre volte. Sia chiaro, è comunque un buon prodotto, tecnicamente ben realizzato e dal cast giusto (e se Trejo e il russo appaiono scelte “naturali” per un film del genere, la sorpresona è Brody, che riesce ad essere credibile perfino nella lotta corpo a corpo col mostrone alieno), ma nel complesso lo ricordavo più…“ganzo”, ecco. Comunque, fra predator e alien vari, meglio sicuramente questo che non il semi-fallimento di “Prometheus” (clamoroso esempio di cast in buona parte sbagliato, fra l’altro)…

Non male il blu Ray 20th Fox con contenuti speciali piuttosto ampi ed una storyboard fumettosa (beccatevi come hanno fatto Trejo) per i comic-degenerati.
Comunque confermo il giudizio positivo.
E l’ Ectomorfo Adrien Brody è perfetto si.

1 Mi Piace

Visto a suo tempo… pensavo peggio, poi, non sarà come il primo… però si puo’ veder tranquillamente!!! :wink:

//youtu.be/9u8vZwvP57Y

L’ho rivisto ieri sera su Rai4 incùlet ma sono riusciti a tagliarlo per cui oggi me lo son rivisto e cazzo …è uguale all’originale. Lo speznatz è praticamente Blaine, lo yakuza è Billy , la Braga è armata ma è come la Carrillo, il dottore cazzo centra? Come hanno fatto a sceglierlo i predatori? Capisco nei campi da combattimento prelevare i soldati ma un dottore serial killer nemmeno scoperto dalla madama è improbabilissimo.
Comunque il film rimane una FIGATA assoluta, mi piace un totale anche se è uguale al primo in tutto e per tutto, le trappole, la cascata, la musica e via discorrendo.
Devo organizzarmi per una maratona Predator e versus… fino allo sfinimento

1 Mi Piace