Quel pomeriggio maledetto (Mario Siciliano, 1977)

Visionato ieri questo strano film di Mario Siciliano. Subitro da chiarire che la presenza di Lee Van Cleef è appetitosa e vale la pena della visione, ottimo ruolo ben interpretato, lui secondo me anche molto in forma, nonostante siamo nei tardi 70. Il montaggio e la sceneggiatura di questo film sono deliranti, a tratti parossistici, ma rimane 1 prova discreta, specie x l’intreccio. Poteva essere girato molto meglio. Cito tra tutte la scena dei travestiti che vogliono violentare il balordo killer…

Superlative, come non mai, le (ihmo introvabili) musiche del Maestro Cipriani, di un funk pazzesco. Consigliato ma non essenziale.

Effettivamente le musiche sono molto buone, ma il film mamma mia… noiosissimo a mio avviso. Uno dei tre travoni è Franco Caracciolo…

Dvd crucco con audio italiano in uscita a febbraio:

1 Mi Piace