Ragazze in affitto s.p.a. (Michel Lemoine e Mauro Ivaldi, 1980)

Poco fa ho beccato alcuni spezzoni di un film erotico su Italia 7.C’era Zora Kerowa che si trombava un camionista,il quale per riuscire a concludere aveva bisogno di farlo sul camion.C’era anche Carmen Russo nei panni di una locandiera,e ad un certo punto la Kerowa si portava in camera il miglior amico del camionista,estendendo l’invito agli altri avventori.Sarà mica il famigerato Ragazze in affitto s.p.a. ?

Il titolo riportato su FilmTV e’ proprio quello. :wave:

Si, è lui. L’ho registrato du DVD-RW e ho notato che si blocca dopo una ventina di minuti: cercherò di riversarlo su DVD-R.
Cmq sembra che perlomeno il primo episodio sia tagliato (dallo stacco pubblicitario) in corrispondenza della scena lesbo: le due ragazze si avvicinano, nel letto, iniziano ad avvinghiarsi, parte la pubblicità e, finito lo stacco, la scena riprende con le due nude che scendono dal letto (2 secondi). Non so se sia un taglio o se il film sia proprio così.

Praticamente ho beccato solo un brandello dell’ultimo episodio.Certo che la Kerowa aveva un fisico da paura! :smt118

Io lo ho visto tutto,non mi e’ piaciuto,erotismo troppo spinto

E 'sti cazzi,è un erotico no?Mi sembra giusto che spinga…:slight_smile:

ma non avete ancora capito che i film di genere italiani su italia 70 gold sono al 90% tagliati,anchio li guardo ma di certo non li registo visto che non sono integrali…

Se si tratta di film vietati ai minori di 18 anni(e la maggior parte di questi erotici lo è)mi pare normale li taglino,avviene pure su altre emittenti.

tagliano anche quelli non vietati

Se non erro,la legge funziona cosi’…
i film vm14 possono essere trasmessi integrali,ma solo dopo le 22:30 su tutte le reti(private incluse)
i film vm18 vanno tagliati in modo da scendere al vm14,e questo vale per tutte le reti.
Me ne sono accorto confrontando diversi film in vhs(che sono “integrali”) con le versioni televisive.

Si, ma tu parlavi di valore del film, non di legge.

Grande Etrusco!!!

anche io odio i film erotici che “non spingono”, nn servono quasi a nulla. Joe D’Amato docet.

Martedì 27/03
ore 23.15 - 7Gold

Grazie per la segnalazione Infame, è un po’ che tento di beccare 'sto film, thanks :slight_smile:

a me sto film non mi e piaciuto per niente , potevano evitare di girarlo ,ci sono delle belle gnoche , ma questo non basta , credevo che carmen russo ci fosse di piu. e sarebbe forse stato meglio.

Lo hanno trasmesso sabato scorso attorno a mezzanotte su 7Gold. Film abbastanza ignobile per la verità, che, al netto del testo letterario di origine della Deforges - che come è noto non diresse affatto il film, poiché alla MdP c’era lo specialista Michel Lemoine, e per il terzo episodio, quello romano con Carmen Russo, pare si sia trattato di Mauro Ivaldi non accreditato - che non conosco, non ha praticamente una trama, ma solo spunti per spogliare e far ingroppare le varie protagoniste. Il primo è l’unico che almeno prova ad avere un inizio, uno sviluppo e una fine, ancorché derivativo dagli erotici-esotici alla Emmanuelle. Rimane agli atti comunque un fisico incredibile di Carmen Russo, all’epoca era veramente qualcosa di unico nel suo genere.

Curioso il fatto che la Carmen nell’intervista contenuta in La Commedia Erotica Italiana di Michele Giordano neghi di aver mai partecipato al film, quando poi sul suo sito web ufficiale è riportato normalmente in filmografia. Mah :confused:

Tipiche paraculate di certe attrici, specie quelle non giovanissime: quando sentono “soffiare il vento” in una tot direzione, negano o confermano la loro presenza in taluni film. Furbe, le signore…

non parrebbe una paraculata perché nella stessa intervista parla senza censure né pentimenti delle sue varie pellicole sexy, compresa Le Porno Killers, non avrebbe avuto senso fare la puritana proprio su Ragazze In Affitto S.p.A. L’impressione è che non se la ricordasse sul serio, poi evidentemente qualcuno le deve aver fatto notare che c’era eccome…

Mah, ovunque leggo peste e corna di questo film, ma alla fine dai, non è così male, né meglio né peggio di molti altri.

È vero che le tre storie si sviluppano poco o nulla e vanno poco oltre lo spunto di base, però ci sono situazioni e personaggi particolari che si fanno ricordare.

Ad esempio memorabile il riccone asiatico obeso sessuomane del primo episodio o la scena finale del secondo episodio col cunnilingus praticato dal torero vestito da suora alla squillo vestita da cardinale nella navata centrale di una chiesa :scream: