Return Of The Fly - La Vendetta Del Dottor K (E. Bernds, 1959)

http://www.imdb.com/title/tt0053219/?ref_=fn_al_tt_1

Brutto davvero questo sequel del classicone di Kurt Neumann, un capitolo due banalissimo ed estremamente esile.

La storia è ambientata 15 anni dopo il primo capitolo e segue le avventure del figlio di Delambre (lo scienziato del primo capitolo) che non è più un bambino ma un giovane di belle speranze che cerca di continuare gli esperimenti del padre.

Nonostante il film duri pochissimo (appena un’ora e un quarto) ha parecchie cose inutili (tipo i primi 10 minuti dove vengono raccontati i fatti del primo film, con una calma davvero eccessiva) e alla sceneggiatura debole si aggiunge una confezione davvero misera.
Basta prendere come esempio la scena iniziale del funerale, quando il giornalista si avvicina al ragazzo e viene mandato via. A parte il fatto che l’attore che fa il giornalista è un cane di infimo livello, fate caso al movimento di macchina che torna su Brett Halsey e Vincent Price dopo che lui è stato allontanato: tutto storto, impreciso, a scatti, goffissimo. Vedere per credere.
Questa cosa in qualche modo rappresenta lo stile del film: sciatto e spesso ai limiti dell’amatoriale.

Gli effetti speciali sono brutti forte: il topo con le mani e i piedi fa davvero pietà, ma pure il moscone finale non è il massimo. Anche se è praticamente lo stesso del primo film qui viene mostrato male e non funziona per nulla.

Gli attori sono molto modesti, lo stesso Vincent Price sembra crederci poco, e il fulciano Brett Halsey è volenteroso ma nulla più.

Il dvd italiano (ma anche quello internazionale visto che è lo stesso) ha un incredibile errore nel master perché sul lato destro dell’inquadratura si vede una striscia relativa al lato sinistro! È complicato da spiegare ma se avete il dvd lo capirete in un attimo. Un errore davvero grave, assolutamente imperdonabile per una major.

A parte questo il master è pulito e dalla definizione accettabile (tra l’altro a differenza del prototipo è in bianco e nero).

Come extra il trailer di questo film, del prototipo e dei film di Cronenberg e Walas.

Titolo italiano davvero assurdo perché oltre a non esserci nessun Dottor K (come già detto per il film precedente) non c’è nessuna vendetta, semmai un ritorno…

Ecco, mi ero spesso domandato se questo sequel valesse la pena. Alla tele negli anni 80 passava saltuariamente, sempre mancato… mi sa che è meglio così. Direi che dal soggetto pure il sequel del remake di Cronenberg riprendesse un po’ quest’idea.

Insomma… Il film di Walas prende una direzione decisamente diversa ed è certamente più interessante.
Qui non succede davvero granché e la storia è di una semplicità tale che probabilmente sarebbe stata meglio per un cortometraggio.

Il terzo capitolo, poi, è pure peggio, mi sa…

Comunque alla fine dura davvero poco, se sei un completista puoi anche perderci una settantina di minuti…

Boh a me quello di Walas non piacque, sfx a parte. Dicevo che l’idea era simile perché partiva sempre dal figlio dello scienziato eccetera.

Lì però il figlio dello scienziato è predisposto geneticamente alla mutazione e infatti si trasforma in un bel moscone senza bisogno di far nulla, qui invece il figlio dello scienziato si fonde con la mosca solo perché un delinquente lo ficca dentro la cabina assieme all’insetto.

Visto molti, molti anni fa e lo ricordo esattamente come descritto, un filmetto scarso e senza pretese.
Il testone dell’uomo mosca è un mascherone sproporzionato e ridicolo, niente a che vedere con l’impressionante testina mobile del film originale. E pure il moscuomo e il topuomo, inguardabili.
Esiste comunque un terzo capitolo, The Curse of the Fly, uscito in sala nel '65 e mai arrivato in Italia, poi però importato per l’home video con il titolo La Maledizione della Mosca. Mai visto, almeno che io ricordi.

Sì, come dicevo prima il terzo capitolo probabilmente è pure peggio di questo, anche perché non ci sono mosche. C’è solo il teletrasporto.

Tra l’altro non c’è neppure Vincent Price anche se la storia continua a parlare dei membri della famiglia Delambre.

Il DVD italico del terzo capitolo si trova a prezzi stracciati, alla Veco di Torino.

Su amazon c’è questa promozione che permette di portarsi a casa i 5 film della saga in dvd (La Mosca, La Mosca 2, L’Esperimento Del Dottor K, La Vendetta Del Dottor K e La Maledizione Della Mosca) per 29 euro.

http://www.amazon.it/b?node=7143854031