Riccione - minorenni allo sbaraglio?

La notizia è pesante, e sul “web” ne ho lette di tutte e di più, una di queste “perle”:

Ora scriverò la cosa più impopolare di tutte ma non mi porta: non si lasciano in giro due minorenni a decine di kilometri da casa senza un adulto, mi spiace, è un gesto da genitori irresponsabili per usare un eufemismo. E prima che si levino gli scudi dei moralisti della domenica il dolore per la morte di due adolescenti lo sento più di voi, me lo sento addosso, è il dolore di una morte assolutamente evitabile, è il dolore dell’imbecillità umana, dei genitori amici. Oggi tutti piangono, tutti, perché le vittime erano “belline”, gradevoli, ragazze della porta accanto. Se fossero stati due barboni che puzzavano di feci e alcol sarebbe tutto passato sotto silenzio, scarti umani del decoro urbano, ma queste due ragazze sono le figlie di tutti noi. Non proprio, io non avrei mai lasciato due minorenni fare le 7 del mattino a Riccione. Che banalità, che rabbia.

Ovviamente ci sono i soliti che invocano l’intervento delle “istituzioni”, che dovrebbero rimpiazzarsi al ruolo di genitore, visto che i genitori in generale sono troppo impregnati a fare altro.

Come si fa a bloccare in casa dei 17enni? A mio avviso è impossibile, a parte implementare un controllo h24 con monitoraggio del cellulare e della location. A me sembra che le due ragazze abbiano avuto una grande sfiga, ad essere nel posto sbagliato nello stato psicofisico sbagliato.

Che ste cose le ho fatte anch’io, ed evidentemente sono stato fortunato.

3 Mi Piace

chi è il coglione che ha scritto la perla?

Trovata su un gruppo FB di abitanti della zona, il soggetto ha già cancellato il messaggio dopo molte proteste. Non è che gli altri post fossero da meno, eh…

La colpa se proprio vogliamo darla è delle istituzioni che permettono lo sballo ai nostri ragazzi che sono ,per la giovane età, ignari di ogni pericolo,poi ci aggiungi la poca e mal gestita sicurezza, dato la grande affluenza di gente in questo periodo, e la cosa ,secondo me più grave,è la poca sicurezza nelle stazioni perché se malauguratamente un bambino scappa di mano ad un genitore può finire sotto al treno ,ci vogliono delle barriere non basta scrivere un cartello.Questo è il mio pensiero troppa indifferenza

Pensiero egoista ma sincero, vagamente pappesco se vogliamo?

Cazzi vostri che avete fatto dei figli. Auguri.

1 Mi Piace

Ma certo Renato, se uno decide di avere figli deve tenere ben presente sia la responsabilità che l’imponderabile, non sarai mai sempre accanto a loro e non sai cosa possa succedere. Fai del tuo meglio e speri che ti vada bene (e soprattutto a loro).

2 Mi Piace

io penso che il 4 comandamento ha fatto tantissimi danni

1 Mi Piace

D’accordissimo con @almayer . Ad una certa età poi l’equilibrio tra la tua responsabilità e la loro necessità di fare esperienze è sottilissimo. La famosa frase dei figli frecce e dei genitori che mirano è corretta ma tocca capire se chi scocca sa cos’è un arciere.
Di fronte al caso specifico, solo dolore e nessun giudizio. Da una vita ho imparato a non farmi convincimenti sulla base del riportato dei giornali. Ci sono ragazzi che tornano a casa all’alba e sono tra le persone più responsabili che conosco e ce ne sono altri che tornano a quell’ora perchè a casa loro c’è il vuoto.

3 Mi Piace

Abbiamo passato tante estati, decenni, col delitto perfetto del solleone senza apparente movente, rimasto mistero puro e irrisolvibile

Poi sono arrivate le telecamere in ogni angolo, i RIS di Parma, le indagini psicologiche che hanno smontato tutto

Fino a che i delitti perfetti quest’anno sono stati soppiantati da quelli strazianti senza appello, dalla bambina morta di stenti a Milano a queste due poverette

Ebbene sì quest’anno pure io ho mandato la figlia con alcune sue amiche proprio 17enne proprio a Riccione proprio una settimana prima di questo profondo strazio

Un’esperienza per tante ragioni molto poco riuscita, paradosso dei paradossi l’idea di avere una figlia molto lessa rispetto alle sue amiche assai più scafate e dedite alla vita spericolata rispetto a lei e immaginatevi lo stato d’animo adesso

Solamente immenso dolore e nessuna voglia di giudicare niente e nessuno però pure una riflessione

Nel bene e nel male cazzate fatte millemila volte di più rispetto a mia figlia alla sua età e anche dopo, o almeno credo, troppe le volte che devo ringraziare qualcosa o qualcuno perchè mi è andata grassa dopo avere rischiato grosso di finire in galera, o in ospedale o direttamente al cimitero o tutte e tre in fila

Però mai per comportamenti anticonservativi in maniera eclatante come questo, mai cazzo

Ed è questo che mi terrorizza seriamente

2 Mi Piace

(quasi)Tutti interventi interessanti, e che posso condividere.
Sarò ripetitivo, dicendo che anch’io fra motorino, moto e abusi vari di alcolici e qualche cosa di più, ho rischiato ospedale/camposanto diverse volte, guardandomi indietro. E consideriamo che ero un bravo ragazzo.
Quindi bisogna sperare di avere seminato bene nei primi 10-11 anni, che poi so cazzi loro e ci puoi fare molto poco su quello che succede dopo, e l’unica base che hanno, seppure in buona parte inconsciamente, è quella li che gli abbiamo dato noi. Ed è quella che può fare la differenza agli n bivi dove si troveranno a dover scegliere la strada migliore. Per il resto temo sia una questione di fortuna, ma come tutto nella vita del resto.
Del caso specifico delle due poverette (e soprattutto dei loro genitori), di certo la fortuna non le ha aiutate, e ad occhio e croce neanche gli astanti, ma lasciamo stare ogni giudizio basato su 4 cose lette sui giornali.

C’è però un aspetto che vorrei sottolineare, e su cui do ragione all’ex forumista di cui ha riportato il commento Almayer all’inizio: se una delle 2 non fosse stata una discreta gnocca, pace all’anima sua, le foto pubblicate sarebbero state le stesse? E le sensazioni di chi legge?
E se fossero stati addirittura uno o due immigrati maghrebini?
Domande spero non retoriche, resta il fatto che noi siamo sta cosa qua, c’è poco da fare.
E’ l’informazione che segue il pubblico, non il contrario come sostiene qualcuno.

1 Mi Piace

Ma che intendi per comportamenti anticonservativi?

1 Mi Piace