Sabato italiano (Luciano Manuzzi, 1992)

altro film appena trovato!
sembra muy interessante, sulle stragi del sabato sera dopo le disco!
pareri contrastanti qui:
http://www.davinotti.com/index.php?f=15241

FILM COMPLETO:

Rivisto proprio iersera;

il doppiaggio è patetico e la trama icnonsistente; ma Isabelle Pasco è STUPENDA; e l’interpretazione di Franco Mescolini (un cattivissimo e molto poco raccomandabile giocatore di Poker) è degna di nota…così come tutta la gamma BMW dei primi '90 :slight_smile:

Nel cast troviamo anche un ridicolo e giovanissimo Massimo di Cataldo,e Francesca Neri.

Bellissima la scena in cui Franco Mescolini vincendo a poker, esclama 'Guarda la Madonna!!! ’ e sghignazza in maniera diabolica ; prendendo 300 milioni del’epoca in un colpo solo; molto ben caratterizzato tutto il suo personaggio comunque.
Tra i 3 episodi,quello migliore a mio avviso è quello dei giocatori di poker; mentre quello dei due bambin in colonia i sfiora quasi il ridicolo secondo me…assolutamente nverosimile.

Degne di nota le musiche (sintetizzatori a manetta) di Oscar Prudente, molto d’atmosfera…non so perchè (sarà l’ambientazione metropolitana del film) ma mi ricordano quelle di Quattro Bravi Ragazzi.

In sintesi non un capolavoro, ma uno sguardo lo merita (non fosse altro per i nudi di Isabelle Pasco); Boniventi come produttore è sempre una garanzia se piace il genere 'atmosfera malata dei primi ‘90s’ !

Niente di che francamente. L’episodio con Francesca Neri è surreale (omaggio felliniano, immagino), quello sui ragazzi al Cocoricò il meno incisivo, riuscita la parte incentrata sul pokerino. Memorabile la scena di seduzione in cui Isabelle Pasco si fa trovare in macchina completamente nuda.

Un film un pochino dimenticato, forse perchè troppo legato al periodo che descrive, ossia i primi anni '90, che attualmente sembrano così lontani. Però è molto carino, con le varie vicende che culminano in un solo punto,drammatico. Da notare un giovanissimo Massimo Di Cataldo, prima di sparire di nuovo come cantante

In dvd è uscito per CGori ed è presente come extra l’intervista al regista

Straconcordo, MEMORABILE davvero ; lei è stupenda e tutta la scena è realizzata davvero bene.

Aggiornato il il primo post col film completo da youtube!
#dalweb

2 Mi Piace

Visto… ma lo avevo già visto, mi è tornato i mente il ricordo dei bambini che scappano con la neri e si fermano sotto il gazebo mentre piove.

Anche qui sono di parte, essendo girato dalle mie parti, parto prevenuto in parte.

Tre storie diverse tra loro con situazioni e personaggi estranei scorrono tutte in una notte per culminare senza spoiler nel tragico epilogo.

Non mi sento di aggiungere tanto, le stragi del sabato sera e le leggende non tanto romanzate delle roulette russe all’uscita delle discoteche, ero poco più che bambino all’epoca, non ho molto da aggiungere al riguardo.

Nessuno ha citato Francesco Barilli in veste di attore, è il proprietario della BMW, concessionaria che tra parentesi ha chiuso pochi anni fa:

Altra curiosità avete riconosciuto la colonia chiamata erroneamente Delfino? Vi ho anche postato foto recenti nel topic di Zeder.

Tra le discoteche c’è anche il Cocoricò con la sua caratteristica piramide.

Ultima menzione, l’incidente e tutto quel che riguarda la guida sportiva, è coreografato da Sigfried Stohr o meglio dalla sua scuola di guida sicura.

Per chi non si accontentasse della infima qualità sul tubo offertaci dalla signora Оксана Чурюканова, c’è il DVD per pochi spiccioli su amazon:

1 Mi Piace

Da Wikipedia, il poster cinematografico dell’epoca:

image

1 Mi Piace