Saw 2 - La Soluzione Dell'Enigma (D. L. Bousman, 2005)


http://www.imdb.com/title/tt0432348/?ref_=fn_al_tt_1

Non sono un grande fan del primo capitolo, questo diciamolo subito.
Ad una prima visione al cinema lo trovai interessante nonostante l’insostenibile doppiaggio, rivisto in dvd l’ho trovato quasi disastroso…
Ma vabbeh…

Saw 2 è un sequel che probabilmente non deluderà quelli che hanno amato il prototipo.
I primi 5 minuti sono davvero notevoli, non tanto per lo stile, quando per l’idea, davvero malsana, che riguarda una terribile Vergine di Norimberga e la chiave per liberarsene.
Poi però tutto si affloscia un po’, in un improbabile mix tra Cube e My Little Eye, con qualche idea molto cattiva (con un omicidio mutuato da Opera, e altre trappole abbastanza disturbanti) e un disastroso montaggio alternato che smantella la tensione.
Il film infatti si svolge su due piani paralleli, con la vicenda delle persone prigionere nella casa piena di enigmi e trappole, e con quella della polizia che torchia il sospetto.

Molto brutto il colpo di scena finale (però quasi necessario - se vedrete il film capirete il perché - ) che spalanca le porte ad un inevitabile terzo capitolo.

Nel cast ritroviamo Shawnee Smith (la tipa che in SAW, sbudellando un tipo per recuperare la chiave nascosta nel suo intestino, riusciva a liberarsi dal marchingegno che poteva scardinarle la mascella) e l’attore che interpreta Jigsaw.
C’è un nuovo regista (presumo un esordiente) che segue abbastanza fedelmente lo stile di chi l’ha preceduto, con un montaggio nervosissimo e frenetico.

IMHO un mezzo pacco, in ogni caso scommetto che farà sfracelli ai box office…

Ho appena finito di vedere al solito Ariston l’anteprima dell’atteso sequel di Saw l’enigmista.
Un buon film, angosciante, teso, allucinato come e forse più del primo capitolo…
Ottime trovate anche questa volta; :chainsaw: :smt073 :icon_hang
Sebbene sia durato poco meno di un ora e mezza non mi ha deluso e il tempo è stato usato in modo saggio, il film scorre velocemente ma mai frettolosamente.

Consiglio a tutti la visione, merita.

Fatemi sapere che ne pensate!!! :bmw:

A me il primo a fatto veramente schifo, è forzato su tutto!
Ti vogliono far paura per forza, ti vogliono impressionare per forza, vogliono pure farti vomitare per forza… è una cagata mondiale e la storia ha dei buchi giganti… :evil:
Non ho nessuna intenzione di vedere il 2, mi sono già pentita di aver affittato il dvd dell’1!

Si in effetti guardando l’1 c’era qualche buco.
Qualcuno di questi buchi guardando il 2 si è tappato però…

Un pò forzato lo è ma penso sia voluto e ovvio…anche i protagonisti mi sembrano abbastanza forzati e costretti a partecipare al “gioco” :wink:

o no? :confused:

non ti quoto per niente, saw è per me invece uno di quei pochi film americani di recente produzione che si salva…più spazio al plot, buona sceneggiatura e soprattutto una buona direzione del regista…e affanculo gli effetti speciali.
Anche se la storia ha dei buchi il film fila abbastanza, riesce a creare atmosfere claustrofobiche e paralizzanti molto efficaci.Infine anche gli attori non sono male…non è ovviamente un capolavoro però si guarda…e si guarda bene…non è il solito film dell’orrore per gli american teenagers:minni:

Infine anche gli attori non sono male…

E chi oltre a me ha notato in Saw il " Russ Whealer" di " Giorni di Tuono"???

Visto stasera,piaciuto moltissimo.Non sfigura di fronte al primo capitolo,anzi la sceneggiatura è perfino più macchinosa e sorprendente.Già il primo non lesinava sul gore,ma qui non è che si scherzi quanto a sadismo.Ad una prima impressione direi che il pubblico in sala l’ha apprezzato abbastanza,mi sa che quantoprima salta fuori il numero tre.

Straquoto.Si tengano le vaccate pseudo-orrorifiche tipo Esorcista IV e Boogeyman,e mi lascino piccoli gioielli come questo.

Visto ieri sera… il primo mi era piaciuto, o perlomeno aveva tutte le caratteristiche che richiedo ad un thriller del genere. Questo secondo invece mi ha deluso enormemente, a partire dai personaggi, i più stereotipati che abbia visto al cinema da molti anni a questa parte (non parliamo della recitazione perche è come sparare sulla crocerossa). La sceneggiatura è piu complicata ma a tratti è veramente forzata. La regia è quantomeno irritante, va bene frenetica, ma così è troppo. Da convulsioni oserei dire.
Plauso invece per il gore e la violenza.Scena top: quella delle siringhe. . Mi ha angosciato!
Ma un paio di trappole carine non fanno un bel film.
La sala apprezzava ma il pubblico si assestava su una media di 16 anni.
Tutto questo IMHO!

Il primo non mi aveva entusiamato, ma alla luce del sequel (che mi ha deluso di brutto) mi sa che lo rivaluto. Intanto quanto a buchi nella sceneggiatura mi pare ben peggio questo. La recitazione del poliziotto (e pure della sua amabile colega) è spaventosa, i personaggi rinchiusi sono di uno stereotipato che a momenti gli preferisco quelli di THE CUBE (il che è tutto dire) e nel complesso mi sembra che il film, persa l’originalità relativa che contraddistingueva una parte del primo capitolo, si sia limitato a clonare uno dei tanti horror moderni (e a sfruttare alcune buone idee del primo SAW) senza inserire niente che sia più in grado di stupire. E poi basta con queste telecamere incapaci di star ferme più di un secondo. Mi sembra che tutto quello che può esser fatto per distrarre l’attenzione dello spettatore dalla povertà del plot (musiche martellanti, inserti più o meno subliminali, camera in perenne movimento, fotografia sgranata) è stato usato.
E poi, se il finale del primo ti lasciava davvero di stucco, la stessa cosa proprio non si può dire per questo.

Sta’ a vedere che t’ha fatto schifo pure The Cube… :blink:

Spoilerone per chi ha visto sia Saw che Saw 2:

Ma il killer del secondo capitolo non è l’infermiere dell’Enigmista originale,che nella puntata precedente teneva in ostaggio i familiari del dottore?Qui ha i capelli sbiancati,ma son sicuro che l’attore sia lui.Urge riguardarmi Saw per confrontare…

Spoilerone per Corrado!

Il killer dell uno era quello steso per terra dove erano chiuse le vittime che aveva ‘costretto’ il medico a fare il tutto. Questo è quello che ricordo. In teoria quindi il malato dai capelli canuti dovrebbe essere quello steso per terra nel primo. E’ proprio il colpo di scena finale del primo capitolo.

Sìsìsì,lo ricordo benissimo.Ma il volto non era facilmente identificabile,in quanto deturpato da una finta ferita d’arma da fuoco;e nell’unica scena in cui lo vediamo bene in faccia è rasato a zero e la fisionomia mi pare un filino diversa.Invece ricordo l’infermiere,che in teoria era ricattato anche lui ed eseguiva gli ordini del killer per salvare la pelle;l’attore son quasi sicuro fosse lo stesso,ripeto,anche se i capelli non erano bianchi(ma la pettinatura era quella).Se la mia ipotesi è esatta,potrebbe fornire un ulteriore tassello alla soluzione dell’enigma: ossia,anche l’infermiere era in realtà diventato un discepolo dell’Enigmista,quindi il fondatore della diabolica congrega potrebbe essere morto lasciando altri a proseguire la sua sanguinaria missione.Devo proprio riguardarmi il primo capitolo per vedere se ho ragione.

Per nulla. Se però i personaggi (e soprattutto i relativi attori) fossero stati scelti meglio secondo me sarebbe stato tutto un altro film (e un quasi capolavoro). L’idea e lo svolgimento erano eccellenti, e di film in grado di innovare il genere come THE CUBE ce ne son stati pochi. Non mi sognerei mai di dire che mi ha fatto schifo.

Facendo un giro veloce sull’ imdb non ho trovato attori con lo stesso nome… quindi credo che questa teoria sia destinata a cadere, mio malgrado perchè mi sconfifferava!

Io ho appena finito di riguardarmi Saw.Effettivamente ricordavo male io,

il killer è lo stesso del primo capitolo e guardandolo bene in faccia è riconoscibile,per quanto truccato.

Alla luce di questa recentissima visione di entrambi allora che dici?! Il secondo ti è piaciuto di più?! Per me è sotto anni luce.

Ma no,alla fine mi son talmente divertito da non star lì a lambiccarmi il cervello su quale potesse essere il colpo di scena finale.Certo la chiusa del primo m’aveva entusiasmato di più,ma la sceneggiatura di questo n°2 è comunque ben fatta,riesce a ricollegarsi al capitolo precedente senza spoilerare e far passare la voglia di recuperarlo a quanti si accostassero alla saga per la prima volta con Saw 2.

la serie di saw la considero una serie a scalare
il primo è irraggiungibile, mentre il secondo è un buonissimo episodio con tante belle scene di torture porn e un finale bastardissimo e ben congeniato