Scava in fondo all'amore - Maldoror (Alberto Cavallone, 1977)

Mi riesce difficile capire a chi ti riferisci, come sempre del resto…spero di non essere io il bersaglio dei tuoi impropèri :frowning:

Vai tranquillo, Renà, che di analfabeta panscremenzio che s’offre ce n’è uno solo!

Franco sii sincero, in rete non si trova perchè è una bufala mai prodotta?
Spiega per bene, dopotutto sei tu che hai aperto il topic e adesso noi si è un pò curiosi…

mah, su nocturno che ho trovato in edicola oggi Davide Pulici dice:

“…nell’attesa di poter dare notizie sostanziose circa il recupero dei materiali del film di Cavallone -evento ormai prossimo- …”

Quindi forse c’è speranza :confused:

Chi vivrà muldorerà…

Fuori dai denti.
Si recupera ormai tutto del bis Italiano e spesso,forse troppo,si urla al capolavoro ritrovato.
Nel caso di Cavallone,che gode,ormai in maniera tardiva di un vivivo interesse pop(olare) è il caso di sperare nella “messa in luce” di opera meritevole o di semplice reperto raro di genere?

Beh, sperare nel recupero di un film interessante senz’altro sì…poi dubito fortemente che griderò al capolavoro, ma una visione se la meriterebbe tutta.

Ho intercettato per caso gli ultimi due minuti dell’intervista che ha rilasciato Davide Pulici su Radio 24 venerdi sera: in questi due minuti ho sentito che, per lui, la ricerca di una copia di Maldoror è come la ricerca del Sacro Graal. Esagerato!

1 Mi Piace

Perché? Nella vita è sempre bene avere uno scopo, una mèta. La persona succitata evidentemente ha trovato la sua ragione di vita. Sarebbe ingeneroso criticarla per questo.

Per carità, lungi da me. Ammirevole, davvero (specialmente in un periodo contrassegnato dalla mancanza di valori e punti di riferimento, cotanto esempio assurge a modello).
Ho un solo dubbio: e se Muldoror, come il Santo Graal, fosse una gran baggianata?

Tu dici?

Dico, ma sicuramente mi sbaglio.

a proposito: prossimamente vi farò sapere tutte le novità su La polizia s’incazza: alla Ferrania è stata rinvenuta una copia lavoro in 70 mm che si credeva perduta in quanto intitolata La polizia s’inchezza

1 Mi Piace

Notiziona :smiley:
A questo punto visto il titolo della copia lavoro le voci su una presunta partecipazione -non accreditato- di Lino Banfi alla pellicola trovano terreno fertile

C’è anche Lino Banfi in “La polizia s’incazza”? Porca puttena che notizia reghezzi!

Fior di Muldoror
tutto presto
affonderà nel ridicolo
con gran clamor

Fior di mulo spioncello
allora il muldorstrambotto
t’è entrato proprio
nel (poco) cervello!

Fior di Muldoror
anche virtualmente
i muli si riconoscono
dal loro iettatorio cattivo odor

1 Mi Piace

Comunicazione di servizio: ancora niente “Maldoror” - ahinoi -, ma in compenso tante pleonastiche ragliate…

1 Mi Piace

Magari è solo una gran michelelacalamitata, come d’altra parte molto cinema di Cavallone…

Speriamo ci siano Interessanti novita’ prima che noi poveri acquirenti saremo ancora in vita

Vista la chiusura della maldororstanza, rimando ai ben più pregnanti maldororstrambotti.

Michelelacalamitamente parlando, ovviamente.