Simone e Matteo un gioco da ragazzi (Giuliano Carnimeo, 1975)

Sollecitato dal mio amicone @Frank_n_Furter apro questo topic su questa piccola perla ingiustamente trascurata

Se vogliamo una eccellente metafora su tanti film e generi che hanno imperversato il cinema italiano degli anni d’oro, e ossia brevemente:

Qualcheduno ha una buona idea e intuizione e tira fuori un bel film che fa i soldoni - un attimo dopo c’è già qualche altro che nasa la possibilità di fare se non i soldoni perlomeno i soldi sfruttando la scia del primo, e poi ne arriva un altro e un altro ancora e via che si va

Ovviamente un minimo della tanto decantata creatività italiana prevedeva che ok sfruttare il successo altrui e copiare a mani basse, ma aggiungendoci possibilmente sempre qualcosa, tipo quando si giocava a passaparola da piccoli sussurrando una parola nell’orecchio, che si partiva magari con ‘cacciatorpediniere’ e alla fine del gioco diventava inesorabilmente quasi sempre ‘cazzo’

Fatto sta che Carnimeo raccatta questi due attori con una discreta somiglianza con gli originali Bud e Terence, non solo nel fisico ma anche nelle mosse che facevano e nella fame sterminata oviemente, ci pianta una fottuta colonna sonora di quelle che ti restano in testa per mesi interi dei De Angelis bros. (che come in tutte le operazioni cinematografiche un pò così evitano accuratamente di firmarsi col proprio nome) e piazza la combo con un altro film che pure aveva avuto il suo bel successo che era Il bestione

Quindi in sostanza due film di successo miscelati in uno, mettendoci il carico - come giustamente riportato nel topic di Altrimenti ci arrabbiamo - di fare i Bud e Terence reload decisamente più sguaiati e politicamente scorretti degli originali, che dicono parolacce, pisciano per strada e vanno candidamente con le puttane

Altro da aggiungere?

Non sto qui a disquisire su un sottogenere da me particolarmente amato che sono i camionistici, anche se molto ci sarebbe da dire con il contributo prezioso de @ilbestione, e chi non è molto convinto dell’esistenza di questa categoria SE NE FACCIA UNA RAGIONE soprattutto @Renato

Dico solo che la prima mezz’ora è una bomba cosmica, con tutta l’arte di Remy Julienne e della sua equipe, poi un pò il film inevitabilmente si ammoscia

Per chi fosse talmente pigro da non volersi sbattere per nulla per vederlo sta persino su youtubs:

4 Mi Piace

Un messaggio è stato unito a un argomento esistente: Paul Smith per BCC

meravigliosa

nel film, non pago di averla messa nei titoli di testa, la tiene anche per i primi 5’ :sweat_smile:

1 Mi Piace

Provato il recupero, mollato dopo venti minuti… sorry ma per me è insulso come lo ricordavo da bambino.

2 Mi Piace

cosa non si fa stasera pur di non guardare la partita eeh

3 Mi Piace