Sola... in Quella Casa - I, Madman (Tibor Takàcs, 1989)

https://amzn.to/3tyEplw

Una libraia appassionata di libri pulp di un autore a suo dire stile Edgar Allan Poe, ma più terrificanti di un romanzo di Stephen King, comincia ad avere strane visioni, come se le storie che legge si materializzassero attorno a lei.
I racconti sembrano presagire dei terribili delitti, riuscirà a convincere il suo boyfriendo dell’accaduto?

Non sarà facile arrivare al finale di questo horror decisamente “anni80”, l’ambientazione metropolitana tradisce l’aspettativa del poster italiano che sfrutta sfacciatamente la “C” falciante, comune denominatore di pellicole analoghe dell’epoca:

image

Sicuramente il voto più alto in pagella lo do agli effetti speciali, notevole il volto del killer e il sapiente utilizzo dello stop motion.
E la cosa più divertente è sicuramente il finale a suo modo geniale, col bestiofono in stop-motion ormai scivolato nel dimenticatoio, che arriva a portare giustizia.

1 Mi Piace

Mio cultone personale, ricordo che lo davano spessissimo in Rai quando ero bambino/adolescente
Esiste da molti anni un ottimo mux e di recente è stato editato in dvd (e credo sia il mux di cui sopra commercializzato)

2 Mi Piace

Mux o non mux, su primevideo non è male come master, integra anche una parte a teatro in lingua originale (sottotitolata) che evidentemente all’epoca non era stata doppiata.