Songbird - Adam Mason, 2020

Los Angeles, 2024. Il Corona non se n’è andato, anzi è mutato e diventato aerobico. Uno sguardo alla vita di tutti i giorni in uno scenario che è ancora più apocalittico dell’attuale. Non è un capolavoro, è un onesto instant movie, girato a LA a Luglio durante il lockdown, di quelli che ne abbiamo visti a fiumi nel nostro cinema (Banditi a Milano, Circeo…) e abbiamo sempre apprezzato. Per cui va bene, ci sta, è realistico e inquietante quanto basta, la storia ha poca importanza, ma prende il giusto. Nel cast Craig Robinson, Bradley Whitford e Demi Moore.

2 Mi Piace