Terrorists, Killers and Middle East Wackos

L’ho visto ieri, dopo averne tanto sentito parlare.
Che dire?

Pesante, spesso molto pesante, spesso anche troppo pesante.
Però interessante e ben fatto anche se è una visione che fa incazzare e inorridire come poche altre.

Molte cose le conoscevo già (dal suicidio di Bud Dwyer ad incidenti di vario tipo) ma parecchie mi erano totalmente inedite.

Inizia subito pesante, con l’interminabile fucilazione di un gruppo di Curdi da parte di un drappello di iracheni.
Una cosa che non finisce più, spari, spari, spari, spari sui corpi inermi con tanto di colpo di grazia (!) sparato in testa con una pistola da distanza ravvicinata.

Poi ci sono i canguri… Povere bestie…

Dopo c’è un montaggio con incidenti marittimi di vario tipo. Il primo è quello che più mi ha colpito… Degli imbecilli con un piccolo aereo che cozzano contro l’albero di una barca a vela (visto dalla soggettiva dell’aereo).
Tutto questo è seguito da un paio di incidenti sulle piste da sci.

Dopo c’è una cosa che mica ho capito bene…
Ci sono dei militari che scendono da un elicottero e prendono posizione.
Uno di loro cammina tutto storto, con evidente sofferenza e mettendo la gamba in posizione innaturale.
Ma che si è fatto? Ha una gamba rotta? crampi? SWAT, tu certamente lo saprai…

Dopo c’è un’altra esecuzione in Medioriente.
Anche questa raccapricciante, tremendi, poi gli effetti di uno sparo sul viso del povero ragazzo…

Poi c’è un carroarmato che scorrazza allegramente per una strada americana mentre la polizia cerca di fermarlo. Dopo tocca ai tori senza controllo per le strade di Pamplona…

(continua…)

Sembra l’ esercito coreano, l’ escursus è questo, l’ elicottero arriva sul posto, il tipo saltando giù si rompe visibilmente una caviglia, ormai l’ elicottero è partito e se ne resta li tutto owned :frowning:
Sicuramente lo avranno lasciato indietro da solo da qualche parte o lo hanno ammazzato subito.

Resa “famosa” dal seguente documentario che la rese pubblica nel '95, se vuoi approfondire:
Executions

Eh, in effetti cosa si fa in questi casi con un soldato completamente incapace di continuare la missione?
Lo si ammazza davvero?

Secondo me lo hanno lasciato indietro da qualche parte con promessa di prelievo al ritorno, magari è stato così, magari no.

Il dvd continua con una breve sequenze in cui si vede una manifestazione con tantissime mongolfiere colorate.
Peccato che una di loro precipiti miseramente in caduta libera…

Segue una delle sequenze più disturbanti del dvd: la punizione irachena nei confronti dei ladri…
La punizione, com’è noto, consiste nel taglio netto delle mani e dei piedi.
Siamo davvero ai limiti del sostenibile…
I poveretti vengono bendati e legati e le mutilazioni vengono effettuate con un coltellaccio, molto rapidamente e una busta di plastica viene subito avvolta attorno al moncherino.

Seguono immagini riguardanti la punizione irachena per l’adulterio: la decapitazione.
Si vedono numerosi corpi senza testa o con la testa accanto.

Dopo un rapido medley di immagini con vittime di incidenti di ogni tipo (sparatorie, pestaggi e quant’altro) si passa all’autopsia di una cicciona alcolizzata.
Non si vede nulla dell’esame autoptico, si vedono soltanto i volti disgustati degli studenti di medicina che assistono per la prima volta ad una situazione del genere.
Questa sequenza è, tutto sommato, quasi divertente (cercate di capire cosa intendo, eh!).

Il montaggio che segue è drammaticamente spettacolare…
Incidenti aerei di vario tipo, alcuni dei quali davvero sconvolgenti.
Due in particolare mi hanno colpito.

  1. un aereo di linea dell’Air France che non riesce a decollare ed entra dentro un bosco per poi esplodere.
  2. un aereo (molto probabilmente militare anche se io non ne capisco nulla) che sbaglia un loop e precipita rovinosamente a terra trasformandosi in una palla di fuoco che corre per centinaia di metri a velocità spaventosa.

Durante qualche incidente si vede che il pilota riesce a salvarsi perché si fa sparare via con il paracadute ma nella stragrande maggioranza dei casi credo che questi incidenti fossero mortali.

Dopo tocca a delle immagini decisamente celebri, quelle del rogo dello stadio di Brdford durante la partita Bradford City - Lincoln City, nel 1985.
Anche se sono immagini viste e straviste è sempre impressionante.
Un rogo devastante che in un attimo distrugge gli spalti, con i tifosi che cercano di rifugiarsi sul terreno di gioco.
Incredibile come si vedano parecche persone (e non solo bambini) che esultano davanti alle telecamere mentre lo stadio brucia.
56 morti ed oltre 200 feriti…

(continua…)

Un Sukhoi su-27 Flanker durante una dimostrazione in Russia, all’ epoca ne parlarono anche ai tg.

Si continua con una serie di immagini tratte da incendi et similia, con ustioni, ustionati, persone carbonizzate e cose simili.
Pesante…

Segue un attentato ad un politico in Sudamerica durante un comizio e un tipo che, una volta in trappola durante una rapina, non esista a sparare contro gli ostaggi.

Dopo riprendono le esecuzioni, questa volta in Africa.
Tante, troppe, tutte tremende.

Si continua con le allucinanti riprese dopo un attentato esplosivo in Medioriente. Cadaveri e feriti ovunque, sangue e panico. Pesante, molto pesante.
Fortunatamente il tutto viene mostrato con un filtro video che velocizza le riprese e rende tutto più sopportabile.

Dopo è il turno di un terribile incidente ad un fantino che, durante una corsa ad ostacoli viene disarcionato restando però attaccato al cavallo per un piede. Il poveraccio si fa davvero malissimo, sbattuto e schiacciato qua e là…

Seguono riprese di incidenti automobilistici, stunt malriusciti e rally finiti in disgrazia con le macchine che falciano gli spettatori.
Terrificante la, celeberrima, scena del dragster che esce di strada e lancia le due pesantissime ruote posteriori negli spalti dove è assiepato il pubblico.

Un montaggio di atrocità assortite (cadaveri, incidenti, tragedie e quant’altro) preannuncia una cosa decisamente schifosa, con una donna che vanta le qualità nutritive degli scarrafoni e li usa in cucina per golosi (!) manicaretti. Vabbeh.

Tocca poi a Bud Dwyer e al suo celeberrimo suicidio. Immagino che tutti lo conosciate.
Nel dvd c’è la versione a colori.

Il medley successivo è dedicato alla violenza urbana, con cariche di poliziotti, pestaggi per strada et similia. Apre le danze il filmato del motociclista investito da un’ambulanza e subito soccorso.

Segue un inutile tipo che fa il fenomeno con gli scorpioni e un po’ di “Police brutality”.
Dopo anche un altro medley con pestaggi assortiti.

Un incidente con un elicottero, un attentato durante un comizio e poi ancora un medley con animali.
Si vedono orsi VS cani, cani VS cani, orsi VS orsi, elefante VS uomo, canguro VS uomo, uomo VS coccodtillo (o alligatore, ci vorrebbe SWAT… comunque è la scena famosissima del tipo che si fa girare il braccio mille volte).
Nel cesto c’è pure uno dei miei clip preferiti, purtroppo in versione cut.
Parlo ovviamente della scena negli studi tv con l’orso che assale una povera donnina in presenza del karateka.

Segue il povero Frank Tempest, anche lui celeberrimo. È l’uomo che si è fatto mangiare il volto da un pitbull. Poveraccio…

Un paracadutista doppiamente sfortunato (indovinate perché) precede la sezione “REVENGE”, con immagini decisamente famose come la scena del tipo che spara in faccia ad un uomo che stava per essere portato via dagli agenti o come l’ancora più celebre sequenza dell’intervista alla tv sudamericana con una donna che, in mezzo ad un parco, viene sparata ripetutamente (e da distanza ravvicinata) da un energumeno.

(continua…)

Sono stato li li per prenderlo più volte, ma qualcosa mi ha sempre fermato. Mi sa che ora non sia semplice da trovare.

Esatto, ora è OOP
Ce n’è su ebay solo uno e praticamente lo regalano:
http://cgi.ebay.com/Terrorists-Killers-and-Middle-East-Wackos_W0QQitemZ170005773583QQihZ007QQcategoryZ617QQssPageNameZWD1VQQrdZ1QQcmdZViewItem

Si noti che la stragrande maggioranza sono auto italiane del famigerato Gruppo B

La versione a colori è “comune” c’è da dire che è mostrato il filmato INTEGRALE dall’ inizio alla fine.

Purtroppo questo medley animalesco è il più sforbiciato di tutto il DVD oltre ad essere cut l’ orso, è cut pure l’ elefante, indubbiamente uno dei filmati più “belli” di sempre che ancora non sono riuscito a trovare in versione integrale.
L’ elefante impazzisce nel circo e fa fuori diverse persone, poi scappa in strada dove un disinvolto che passava di lì per i cazzi suoi (fregandosene del tutto), nel DVD lo si vede da dietor arrivare a bordo di una muscle car rilassatissimo col braccio fuori dal finestrino, tira fuori dall’ auto un fucile a pallettoni ed abbatte l’ elefante, ma purtroppo in TKaMEW se ne vede solo un montaggio di piccole parti :frowning:

Non ricordo i nomi esatti ma il tipo che si finge tecnico telefonico (eroe) era parente di una delle vittime dell’ assassino scortato dagli agenti di polizia

L’ energumeno, tale Emilio Nunez spara a Maritza Martin, sua ex-moglie, consideravala responsabile del suicidio della figlia, il filmato infatti a luogo al cimitero durante il funerale della ragazzina.

Foto di famiglia:

PS per Giorgio Brass:Mi raccomando procedi con la visione dopo i titoli di coda che c’è un filmato extra.

Si continua con una cosa decisamente shock: le bomba fatte scoppiare durante i funerali cattolici in Irlanda. Magari le immagini non sono particolarmente scioccanti dal punto di vista grafico, ma l’atmosfera è agghiacciante.

Un medley di varie atrocità (incidenti, pestaggi, saccheggi, tumulti e quant’altro) è il preludio ad una delle cose più incredibili del dvd: un uomo con un caso incredibile di elefantiasi allo scroto.
Una cosa incredibile, praticamente questo poveretto si trascina dietro uno scroto gigantesco sul quale poi si siede come se fosse un puff. Pazzesco.
Lo si vede camminare, salire delle scale (aiutato da un volentoroso che gli sostiene lo scroto…)
Pazzesco. Servirebbero degli screenshots per far capire il dramma di quest’uomo (che però sembra viverlo con molta dignità).

E con un breve medley di violenze assortite si arriva ai titoli di coda interrotti da un filmato inquietante con quello che dovrebbe essere l’omicidio di un uomo legato. Tutto questo di notte, in quello che sembra un bosco illuminato dalla luce di una torcia.

(fine)

Filmato vecchio come il cucco :smiley:
Circola in rete da anni e anni:
http://www.youtube.com/watch?v=ZvdQk8CeXBU

A posto… era ciò che intendevo nel PS del precedente post.

Io l’ho scoperto ieri notte! :slight_smile:
Nel dvd, comunque si vede qualcosina in più rispetto al clip di youtube.

Ma che roba è? Hai qualche info?

Si, è il primo che ho trovato lo trovi tranquillamente integrale.

Got no pale idea. Che sta succedendo lo si capisce bene, ma del background non so nulla.

Mi ha inquietato moltissimo…:nervious:

Grazie per la segnalazione,. in effetti il presso è bassissimo, non posso fare a meno di ordinarlo a questo punto.

quello che mi ricordo di sto film e che è un po cazzone nelle attribuzioni
tipo che le mani tagliate al ladro che era una cosa che girava anni fa come breve evelina ed è una roba africana e spacciata per irachena
quindi non solo è roba exploitation ma altamente mistificatoria…

roba fatta dagli americani. dopotutto non ci si puo aspettare molto da gente tanto idiota