The Killing - Who killed Rosie Larsen?

IMDB

Una delle poche serie poliziesche e d’investigazione che mi abbia mai appassionata. Lontana dai vari C.S.I. e N.Y.P.D., la serie è di quest’anno e credo che in Italia venga trasmessa con lo stesso titolo.
E’ la storia dell’omicidio di una ragazza e di tutte le indagini che ruotano intorno al caso, fanno da sfondo gli intrecci politici, la vita dell’investigatrice, i pregiudizi delle persone, i segreti che tutti i personaggi si trascinano dietro.

Non sono un amante del genere poliziesco/medico ma questa ha decisamente poco a che fare con le classiche serie televisive piene di prove del dna, zoom fantascientifici che individuano riflessi nelle pupille con numeri di targhe, computer della nasa che stabiliscono le coordinate dell’assassino nel momento in cui va a defecare.

Di primo impatto i colori, l’atmosfera rarefatta e nebbiosa di Seattle, le facce pazzesche dei personaggi (prima fra tutte quella di Holder che è sputato al vecchio Deemo di Sfida al buio!), mi hanno riportato alla mente Twin Peaks e quella sensazione di fredda desolazione che si respirava quando l’agente Cooper indagava su Laura Palmer in mezzo a quelle montagne gelide.

Bellissimo il fatto che la storia viene raccontata da più punti di vista, questo caratterizza meglio i personaggi, i loro legami e infittisce la trama tanto da incastrarti davanti allo schermo.
I colpi di scena non mancano e nessuno è mai banale, anzi, ognuno aggiunge un tassello al puzzle per poi incasinarlo ancora di più.

Wikipedia racconta che in America il debutto della serie ha ottenuto un successo secondo solo a Walking Dead, e conclude dicendo che alcuni (fra cui 2 veri detective) hanno criticato il fatto che non è possibile che dei detective lavorino più di 8/9 ore al giorno.:smt018
…mi chiedo se gli stessi detective quando hanno visto Mission Impossible hanno detto che non si può stare appesi al soffitto senza essere visti e sudando come dei maiali, o se quando hanno visto C.S.I. hanno detto che loro computer così fighi per ingrandire pixel da mezzo cm non li hanno davvero, o che non può essere che il tenente Colombo giri col proprio cane tutto il tempo perchè non ha di sicuro un permesso ufficiale, e che non può essere nemmeno che vada via con una macchina che casca a pezzi e che inquina come una centrale nucleare perchè è proibito dalla legge…

Bhaaa! Io comunque resto in attesa della steconda stagione perchè AMEMì è piaciuto molto!!!
:frogcool:

l’atmosfera è la cosa migliore di The Killing secondo me, assieme al ritmo e alla recitazione degli attori, in particolare i detective

devo però dire che l’indagine non mi è piaciuta per nulla, i colpi di scena sono troppi, forzatissimi e quindi poco credibili (se non addirittura scorretti)

poi fare più stagioni, boh… potevano chiuderla qui secondo me

A me sta piacendo molto, questa serie che come ha detto un mio amico sembra The Wire che incontra Twin Peaks :D, ovviamente bisogna andare piano con i paragoni, ma certe similutidini esistono.
Anche a me l’unica cosa che mi lascia perplesso è quella di proseguire un’altra stagione (la serie è il remake di una danese, che invece era un’unica stagione), infatti ho il timore di rimanere deluso per il finale di stagione.

ripartita benino dai… speriamo bene!

La seconda stagione mi sta piacendo più della prima. Mi piace molto la tanto criticata “lentezza” scelta come registro narrativo.
Sull’indagine non mi pronuncio, dopo il finale un po’ scorretto della prima stagione spero che nelle due o tre puntate che mi mancano alla fine non rovinino tutto.

BOOOOOM!!!
Per chi non l’ha ancora vista, ripeto QUESTA SERIE è UNA BOMBA.
Bellisima la storia, bellissimo lo sviluppo della stessa, i personaggi, la colonna sonora, l’ambientazione.
Tiene lì fino alla fine e il finale è veramente degno di tutta la serie!
Una serie che si distingue per tutto!!

L’unico neo che posso dire di averci trovato è qualche picco di lentezza dovuto al rapporto madre/figlio della protagonista il detective Linden, sicuramente caratterizza il personaggio ma in certi momenti forse era superfluo.

Comunque bella bella bella bella!!!

sì ammetto che la stagione 2 è stata meglio della 1 e sono contento di averla vista :slight_smile:

è cominciata la terza stagione, con un nuovo caso per i due detective

Molto bella questa terza stagione, che sto vedendo su Sky.

una volta che ci prendi le misure e tari le aspettative si fa apprezzare
atmosfera e attori meritano sempre

e direi che con la fine della stagione 4 si è chiusa definitivamente anche questa serie, ma considerato che l’hanno già cancellata 3 volte e 3 volte è andata avanti…

comunque quest’ultima stagione non è stata malaccio
intanto solo 6 puntate e questo è indubbiamente un fatto positivo :smiley:
poi bene o male si è fatta seguire con piacere, pur con le solite forzature di sceneggiatura che però ormai non ci si fa neanche più caso
sempre simpatici i due detective