Totti: Stronzo o genio?

Più o meno la stessa cosa delle sviste arbitrali a favore della Roma: moltissimi giornalisti (sportivi e non) sono romanisti e incensano la squadra ad ogni occasione, anche quando hanno palesemente torto… chissà cosa leggeremo dopo la partita di stasera

Sinceramente non c’è giocatore più sbagliato con cui paragonarlo: a Totti, grazie ai motivi detti sopra, viene perdonata ogni nefandezza (calcione da dietro a Balotelli, sputo al danese ecc ecc)… e ultimamente anche a De Rossi

dai polla… mi sembra un giudizio un po’ ingeneroso: quando mou era in portogallo il suo porto giocava benissimo pur non avendo campioni assoluti per ogni ruolo…

Qui potete sbizzarrirvi quanto vi pare…

non mi pare che il calcione da dietro a balotelli gli sia stato perdonato, pure napolitano (uno che col calcio non c’entra una beneamata mazza) gli fece la ramanzina.
totti è protetto dai suoi tifosi e, probabilmente, da certa parte del giornalismo sportivo romano ma se dà una gomitata sta tranquillo che te la fanno vedere in replay 400 volte.
mi ricordo messi lo scorso anno che ha rotto un dente a maicon e fu spacciato per fallo di gioco. oppure contro il real, tra i tanti episodi, una sua gomitata da terra ai danni di non ricordo chi di cui si sono perse proprio le tracce.

sui favoritismi a messi sono d’accordo… ma anche totti ne ha avuti… alla fine per il calcione a balotelli quante giornate gli hanno dato? tre? be’… quel fallo era almeno da cinque giornate… senza contare che dopo qualche giorno i suoi tifosi gridarono al complotto e lui li aizzò difendendosi - indegnamente - accusando balotelli (con un evidente sottinteso razzista) di aver insultato la città di roma… tutto ciò per giustificare un fallo di frustrazione… poi ci fu anche una sceneggiata con moglie e figli per “difenderlo” dagli attacchi…

cmq quando per piaggeria e partigianeria si arriva a scrivere libri come questo http://archiviostorico.corriere.it/2011/aprile/09/Borromini_Totti_quando_genio_trasforma_co_10_110409024.shtml
vuol dire che si è davvero senza vergogna…

ah… non è un pesce d’aprile con un mese di ritardo eh… il libro esiste davvero http://www.ibs.it/code/9788896517635/maida-enrico/talento-francesco-totti.html e verrà anche presentato nella prestigiosa Biblioteca Casanatense… un vero e proprio insulto alla cultura… oltre che all’intelligenza del lettore e al Borromini che probabilmente si starà rivoltando nella tomba

Che il cosiddetto pupone di Trigoria fosse una persona squallida l’avevamo capito tutti da almeno 20-22 anni.

Bello avere oggi una ennesima, ulteriore conferma di come il simbolo della romanità calcistica sia a livello della squadra che ha sostanzialmente impersonato per un ventennio circa.

Resto sempre colpito dal fatto che parlino di Totti più gli esterni che gli interni. Per quanto mi riguarda, una volta che non indossa più quella maglia, quello che dice o che viene scritto su di lui mi colpisce come una puntata del grande fratello.
Detto questo, confesso non aver percepito dove risieda in questo articolo lo squallore sbandierato dall’acrimonioso Renato ma sicuramente sono io ad essere poco perspicace.

1 Mi Piace

Uno che durante una separazione mette in piazza tutte le porcherie - vere o false che siano - della moglie, che oltretutto è madre dei suoi figli, si qualifica per me come una squallida merdaccia.

Provo umana pietà per i 4 neuroni che si muovono nel vuoto cosmico del suo micro cervello, a dirla tutta.

Totti? Un po’ pistola, ma gran giocatore. Neppure a me piace come gestisce adesso la separazione dalla moglie, ma non mi esprimero’ mai come fa Renato. Ho visto ben altri calciatori, da disprezzare e insultare, che mi guardo bene anche dal solo nominare. Poi, tranquilli : la “telenovela” è solo all’inizio. Il meglio, o peggio, deve ancora arrivare… :sunglasses::skull_and_crossbones::point_up:

Mah, se è questo il punto… ormai la regia dello psicodramma è affidata agli avvocati e dubito che sia l’uno che l’altra assumano iniziative. Detto questo, riassumo il mio pensiero personale sulla vicenda così
guarda-simba-la-vastit-del-cazzo-che-me-ne-frega

1 Mi Piace

Beh, citando il titolo di un’immortale opera d’arte del secolo scorso, “Anche i ricchi piangono”!! :grin::grin: E subito, qualche lingua lesta rispondeva “E chi se ne frega!!”… :wink::ok_hand:Dobbiamo pur trascorrere il tempo… :clinking_glasses::clinking_glasses::clinking_glasses::clinking_glasses:

Comunque la Ilary è laziale (ruba)

Ma stiamo parlando di gente che praticamente è presente da sempre 24/7 sui giornali scandalistici…non si possono giudicare veramente dai, le regole del gioco sono completamente diverse da quelle di noi comuni mortali.

Questo non per difenderli beninteso, a me fa abbastanza schifo tutto il mondo dei vip e delle riviste che ne raccontano la vita, e pure sono sincero le persone comuni che quelle vite patinate seguono, per sentirsi a seconda del momento vicini a loro od orgogliosamente lontani.

Tutto questo a prescindere dalla vastità del cazzo che me ne frega, ovviamente, beninteso bis.

Che poi mi fa ridere pensare come sia “clamoroso” che si siano traditi personaggə come loro che sono bellə, ricchə, famosə, in salute e circondatə di bellə donne/uomini. E stanno insieme da tipo 20 anni. Ma dai, mpensa mpoh!

@discobot, totti è uno stronzo oppure un genio?

Mi hai disabilitato nelle tue preferenze. Devi attivare i suggerimenti per l’onboarding dei nuovi utenti per interagire con me.

@discobot, totti è uno stronzo oppure un genio?

1 Mi Piace

Ciao! Per sapere cosa posso fare, dimmi @discobot mostra la guida.

Diciamo che c’è penuria di geni

1 Mi Piace

E le donne ne soffrono un po’

1 Mi Piace