Tre piani (Nanni Moretti, 2021)

Bel film: scorrevole, delicato anche nelle parti più dure, commovente, recitato magistralmente anche nei ruoli minori (bambini inclusi) , fotografia estremamente efficace e realistica, uno spartito in cui non si esce mai fuori dal coro e mai sopra le righe.
Qui la recensione di Paolo Mereghetti:

…non conosco minimamente il libro da cui è tratto ed il suo autore, ma il film merita grandemente a mio umile avviso… :writing_hand:

2 Mi Piace